in

10 Domande che non fanno dormire la notte i fan di Game of Thrones

Essere fan di una Serie Tv non è affatto facile. Le attese, l’ansia, i dubbi, le domande, tutte cose che un fan conosce molto bene. Soprattutto i fans di Game of Thrones. Domande come “Ma Jon Snow è morto davvero?” ci hanno tormentato per lunghi mesi, e nel frattempo abbiamo cercato di inventare teorie valide, di scoprire la verità prima del previsto, per non aspettare e logorarci il fegato con l’attesa. Ah, il bello di essere un serie tv addicted!

Tra tutte le domande che un fan di Game of Thrones pensa, queste 10 sono quelle che ci tormentano maggiormente. Se non le avete pensate almeno una volta, beh, beati voi!

1) Sono uno Stark o un Lannister?

Una delle prime domande che un fan di Game of Thrones si pone. Non che ci siano solo loro, ma la diatriba Stark-Lannister è sicuramente quella più evidente. Leale e sfigato come uno Stark o furbo e fortunato come un Lannister? Questo dipende dal vostro livello di “Mai una gioia”: se è il motto della vostra vita, beh, appartenete senza dubbio alla casata Stark.

Game of Thrones


2) Perché tutti i personaggi che amo devono morire?

Perché la vita è ingiusta. Perché George R.R. Martin è un sadico masochista e ama vedere la gente soffrire. Le storie a lieto fine proprio non gli piacciono.

Game of Thrones

3) Che hanno fatto di male i meta-lupi?

Ora mi dovete spiegare cosa hanno fatto di male quei poveri meta-lupi per morire così presto, e in quei modi bruschi. Si sono imbattuti negli Stark, portatori sani di sfiga. Ecco l’unica spiegazione possibile. E comunque poverini, dispiace più per loro che per tutte le morti. E Cersei deve ancora pagare per aver dato l’ordine di farne uccidere uno. Noi non dimentichiamo.

Game of Thrones

supernatural

Il midseason finale di Supernatural ci ha lasciati senza parole

Sherlock

Rilasciate date e titoli della quarta stagione di Sherlock