in ,

Game Of Thrones 5×04 – Le Pagelle: SOS Tata e un finale ingiusto

Diciamoci la verità, gli sceneggiatori non si sono impegnati chissà quanto ma ogni tanto una puntata preparatoria per quello che verrà in seguito ci può anche stare. Intanto i quesiti aumentano: Daenerys perdonerà Jorah? Bronn si stancherà di Jaime? La bella Margeary si vendicherà della suocera? I maschi Stark torneranno mai a essere utili? Buona lettura!

JORAH MORMONT, 6 – Tana per Jorah! Ti manca tanto Daenerys, eh? Si era capito. Lui che la conosce bene sa che per tornare da lei a chiedere perdono non deve presentarsi con fiori e gioielli, meglio andarci con un Lannister, meglio se in formato tascabile, più comodo da rapire e trasportare. Cosa non farebbe per la Madre dei Draghi? Beh, considerando che l’alternativa sarebbe tornare a Westeros dove lo schifano peggio che a Essos, farebbe veramente di tutto, altro che rapimento. Gli basterà portare Tyrion o Daenerys lo sfanculerà ed esilierà per sempre? Considerando cosa sta succedendo a Meereen, sarebbe bastato un mazzo di fiori, fidati. Pure riciclati. #UnFollettoPerTeHoPortatoStasera

JAIME LANNISTER, 5,5 – La sua spedizione per portare via Myrcella da Dorne è appena iniziata e già ha iniziato a rompere gli zebedei al povero Bronn. Lui sapeva fare poche cose già in partenza, ora, nel dubbio, fa fare tutto a Bronn. Bronn fai questo, Bronn fai quello, Bronn su, Bronn giù… giusto per rendere più credibile la storiella secondo la quale stai facendo tutto per tua nipote. Certo, e gli asini volano, Jon Snow è un mattacchione senza pari e Tommen (cazzo… Tommen!) è il miglior sovrano della storia, già. Avrei voluto vederlo in viaggio con sua sorella Cersei, almeno il bullizzato h24 sarebbe stato lui. Da sterminatore di Re a #StracciatoreDiPalle

SER BRONN, 6,5 – Ovviamente per lui il viaggio a Dorne non sarebbe stata una passeggiata, ma essere il facchino di Jaime è effettivamente un po’ troppo. Deve fare tutto lui: ammazzare soldati, seppellirli, portare le valigie, ordinare i pasti… Sarebbe dovuto essere con la sua promessa sposa e invece no, gli tocca fare da babysitter a Jaime “qua la mano, no… quell’altra” Lannister. Che comunque, Bronn mio, perché appena vedi un Lannister con la coda dell’occhio non scappi a gambe levate? In un modo o nell’altro finisci sempre a dover fare il lavoro sporco quando c’è uno di loro di mezzo, a sto punto sfanculali e chi s’è visto s’è visto, no? #TataLuciaDelleAcqueNere

CERSEI LANNISTER, 7 – Davvero Margeary ha osato pensare di poterla fare passare per vecchia e alcolizzata senza pagare un prezzo? La cara Cersei prima manda Papà Tyrrel a Braavos per non averlo tra i piedi e poi ricrea il Credo Militante (affidandone il comando ad Alto Passero e compagnia bella) solo per poter rinchiudere Loras in cella con la scusa del suo essere un pelino gay. Ovvero come passare dall’essere un po’ put…a all’ essere un po’ Putin. Con buona pace del matrimonio felice del figlio, che, vabbè, tanto conta comunque come il Due di Spade con la briscola a Coppe. C’è da dire che il suo ruolo incontrastato di peggio stronza dei Sette Regni non teme più contendenti. #DallaRussiaConAmore

ALTO PASSERO, 7 – Il simpatico monaco ha fatto carriera fino a diventare il nuovo Alto Septon, come se un curato di campagna diventasse Papa dall’oggi al domani. Ma non un Papa odierno, uno di quelli del passato, con tanto di eserciti e sgherri al suo servizio. Ma non un esercito normale, questo ha proprio il comando dei Black Bloc! Hai capito il passero? Questo ha svoltato alla grande e di questo passo rischia di diventare l’uomo più potente di Approdo del Re, tanto un peccato nelle vite di tutti gli altri si trova per forza, considerando che il più pulito ha la rogna o frequenta abitualmente i bordelli di Ditocorto. #PotereAiPasseri

TOMMEN BARATHEON, 5  – Credo che il mio disprezzo sulla sua capacità di essere Re sia abbastanza chiaro, però, lo ammetto, mi fa un po’ pena, e non può non farne, poveraccio. La corona ha un prezzo e lui è costretto a pagare soprattutto in termini di sanità mentale, visto che viene tirato per la giacchetta dalla madre da un lato e dalla moglie dall’altro e viene disprezzato dal popolo come neanche suo fratello Joffrey (e ce ne vuole). Tommen, ascolta, lascia perdere quello sguardo da coniglio pronto ad attraversare la Salerno-Reggio Calabria e comincia a fare uno sguardo più da psicopatico. Tipo tuo fratello, hai presente? Vedrai che piano piano cominceranno a essere più gentili con te. Certo, non dovrai più mangiare o bere nulla in vita tua, ma almeno smetteranno di percularti di continuo. #IlRoyalBabyHaPiùPotere

MARGEARY TYRELL IN BARATHEON, 4,5 – Anche tu, figlia mia, ti vai a mettere contro Cersei e pensi di passarla liscia? Quella è vendicativa, è pericolosa! Contro la Regina Madre devi usare un basso profilo altrimenti prima o poi ti corca di legnate o ti fa incarcerare un familiare random. Già devi ringraziare che ti hanno ammazzato il primo marito al banchetto di nozze, vuoi continuare a sfidare la sorte? Comunque, in confronto a lei Ser Loras è veramente un babbacione, cazzo. Non poteva prendere un po’ di furbizia dalla sorella oltre alla sua passione per gli uomini? L’unica nota positiva per la Regina (nonché per noi) è un probabile ritorno di Nonna Olenna ad Approdo del Re, con tutto quello che ne consegue, lingua tagliente compresa. Mi immagino Margeary, Olenna e Cersei nella stessa stanza… #EdèSubitoCatfight

LADY MELISANDRE, 5,5 – La nostra sacerdotessa preferita è fedele a Stannis come un alcolista è fedele all’acqua di pozzo, almeno biblicamente parlando. Che avesse mire su Jon Snow si era capito da tempo e adesso l’interesse di Melisandre nei suoi confronti si è fatto giusto un filo più esplicito. Ma c’è da star sicuri che non sia solo una questione di divertimento, cioè quello magari anche, ma in passato chiunque sia finito nelle sue… grazie, o ha fatto una mala fine o è diventato papà di una bella ombra assassina. Con Stannis però era stato facile, Jon Snow la friendzona in 6 secondi netti utilizzando come scusa il suo essere ancora innamorato di Ygritte (buonanima). E ora, che si fa? Diamo fuoco a qualcuno? Difficilmente i piani di Melisandre non arrivano a compimento e per fare una brutta fine, le sue grazie non sono per forza necessarie #InUnModoONell’altroTiFotte

STANNIS BARATHEON, 7,5 – Ok, per questa volta non me la prenderò con lui come mio solito. Finalmente Stannis ha mostrato un po’ di umanità e lo ha fatto nei confronti di chi la merita più di tutti in entrambi i continenti: sua figlia Shireen. Nel discorso che fa alla figlia si vede tutta la sua disperazione di padre nel non poterle dare un futuro migliore, almeno per il momento. Il suo essere un uomo tutto d’un pezzo si vede anche da questo, soprattutto considerando che la moglie preferirebbe dare sua figlia a Melisandre per organizzare un barbecue party a Castello Nero. Che sia Shireen la chiave per farlo tornare a ragionare e mandare a quel paese le altre due donne della sua vita? #CoreDePapà

PETYR BAELISH, 5 – Ninna nanna, ninna oooh, questa Sansa a chi la doooo… Un piano malefico non bastava, meglio averne uno demoniaco di riserva. Ditocorto pare aver programmato tutto. Prevalgono i Lannister e i Bolton? Sansa regina di Grande Inverno col matrimonio di Ramsey. Stannis arriva e frantuma le ossa a tutti? Sansa Protettrice del Nord in quanto unica Stark in vita e buonanotte al secchio. Al di là del bene che si possa volere o non volere a Sansa “inserire lacrime random qui” Stark, Baelish stavolta ha sbagliato un paio di conti. Intanto il matrimonio con Ramsey Bolton potrebbe finire da un momento all’altro con la povera Sansa affettata come una porchetta a una sagra di paese e poi… unica Stark in vita? Vabbè che muoiono come mosche, ma di Stark in vita ce ne sono ancora altri tre e 1/2, vedi Arya, Bran (ma che fine ha fatto?), Rickon (Il più grande baluardo dell’inutilità in Game of Thrones) e Jon Snow. O non si è informato bene, o sta già tramando per farli fuori tutti quanti. #FareIContiSenzaGliStark

ELLARIA SAND E LE SERPI DELLE SABBIE, 6,5 – Beh, si era capito. Ellaria non aveva intenzione di far passa la morte di Oberyn sotto silenzio ed era in grado di far scoppiare una guerra anche da sola, con una mano dietro la schiena e un secchio sulla testa, tanto quando le tue figlie e figliastre sono delle mini macchine da guerra, il problema di affrontare un esercito nemico quasi non si pone. Per Myrcella si prevedono tempi duri, così come per Jaime, che pensava di essere arrivato a Dorne quatto quatto e invece è stato sgamato a tempo di record. Ma le eredi di Oberyn non rischiano solo di fare scoppiare una guerra contro i Lannister ma anche una guerra civile a Dorne. Ok che Doran è un tipo calmo e tranquillo, ma io il rischio di farlo incazzare non lo correrei, care mie, non si sa mai #LaCosaImportanteèFareBordello

DAENERYS TARGARYEN, 5 – Che lo ripeto a fare, questa da quando regna è andata sempre peggio. Daenerys è quella torta che hai preparato con amore, che hai visto crescere e lievitare in forno con impazienza per poi renderti conto che hai dimenticato lo zucchero quando la assaggi e hai fatto solo un panino formato caserma. Ma la cosa più grave è che questa fase calante non sembra destinata a finire, anzi, pare andare sempre peggio! Ora la questione è sui combattimenti nelle fosse. Gli ex schiavi vogliono combattere? Gli ex padroni li vogliono vedere? Ma dov’è il problema!?! Si, ok, vuoi fare la regina etica sempre dalla parte della giustizia, ma questi te se magnano a colazione, continuando così! O metti la testa a posto, o liberi i draghi e bruci tutto, almeno risolvi il problema alla radice, che poi, a dirla tutta, Meereen non è che sia sto gioiello di città. Se levi la piramide rimangono un mucchio di casupole abbastanza fatiscenti… Meglio un incendio e provare a fregare l’assicurazione, tanto o incassi i soldi o comunque sei la regina e fai marameo a tutti quanti! #FaiQualcosaQualsiasiCosaMaFalla

SER BARRISTAN SELMY E VERME GRIGIO, 5 – MACHECCAZZO! Di due che ce n’erano a dare una mano a Daenerys c’è il rischio che non ne rimanga nessuno. E per giunta il finale aperto non permette di assegnare nessun “MortoEccellenteDiPuntata Award”. Doppiamente ingiusto, soprattutto per Ser Barristan, scampato dalla stretta mortale dei Lannister per finire allegramente tagliuzzato da rivoltosi che Daenerys non riesce a controllare! Se la prossima puntata non inizia con tutti e due che ballano, cantano e bevono vino mi incazzo come una iena, o, peggio, come una Cersei. Il commento finale non può che essere uno (grazie Mauro!): #MaiNaGioia

Un saluto agli amici di Game Of Thrones fans page -ITA- Game of Thrones ITALIA!

Da Atlanta ad Alexandria: i 9 luoghi più sicuri nella storia di The Walking Dead

Gli 11 personaggi più odiati nella storia di The Walking Dead