in

5 profonde differenze tra la prima e l’ultima stagione di Friends

Friends
Friends

Friends è la comedy d’eccellenza: poche serie possono vantare il primato di 10 stagioni così coerenti, dinamiche e perfette come le loro. Stiamo parlando di 236 episodi portati avanti da un cast ridotto a 6 persone e qualche personaggio extra: un capolavoro.

In queste 10 stagioni vediamo i 6 protagonisti crescere e diventare adulti da tutti i punti di vista. Una crescita dovuta a tutto quello che durante gli anni hanno vissuto insieme fino ad arrivare a essere, nella diciottesima puntata della decima stagione, ciò che sono realmente.

Ma cosa è cambiato durante le 10 stagioni? Quali sono davvero le differenze?

Ci siamo presi il compito di scovarne alcune, vediamole insieme!

1) Il cambiamento di Rachel

Friends

Avete notato come il personaggio di Rachel sia cambiato dalla prima puntata della prima stagione, all’ultima puntata della decima? Una ragazza di poco più di vent’anni viziata, cocca di papà e non abituata a sporcarsi le mani è diventata una donna ambiziosa che fa affidamento solo su sé stessa.

Rachel ha cercato in queste stagioni di curare la sua immaturità e di coltivare tutto quello che di bello poteva crescere in lei. Un cammino che inizia fin dal principio e raggiunge il suo punto centrale nelle ultime puntate. Non ha avuto bisogno di mettere al primo posto la carriera per sentirsi una donna completa perchè Rachel ha raggiunto l’unica consapevolezza che davvero conta: la felicità è qualunque cosa tu abbia il coraggio di diventare.

L’evoluzione di una donna: ecco cosa è Rachel.

Written by Annalisa Gabriele

Le serie di Netflix sono contemporaneamente le peggiori e le migliori. Pro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno. Contro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno.

Friends

Perchè Joey, lo spin-off di Friends, fu un disastro totale?

Black Mirror

La classifica dei 5 peggiori episodi di Black Mirror