in

Il difficile (e bellissimo) rapporto tra Fleabag e Claire

Nella prima puntata di Fleabag (leggi qui 7 cose che la rendono una serie unica) la protagonista presenta sua sorella agli spettatori definendola splendida, impeccabile e probabilmente anoressica. E in effetti Claire sembra da subito essere il suo opposto: è una donna posata, maniaca del controllo e realizzata sia sentimentalmente che professionalmente. A legarle è un rapporto conflittuale e piuttosto freddo, vuoi per via della gelosia che ognuna prova per l’altra, vuoi per le evidenti differenze che le separano.

Nella serie del resto non viene mai spiegato approfonditamente cosa le abbia divise: il personaggio di Phoebe Waller Bridge ci dice che dalla morte della loro madre si vedono unicamente per partecipare a delle conferenze femministe a cui il loro padre le iscrive, cercando di sopperire all’assenza nella loro vita di una figura materna. E ogni volta che si incontrano si stuzzicano a vicenda, mostrando quanto non si sopportino.

Claire trova intollerabile le uscite fuori luogo della sua scapestrata sorella, mentre Fleabag ritiene irritante la finta perfezione della vita di Claire.

Fleabag

Ma durante il ritiro del silenzio a cui partecipano c’è un momento in cui Claire si decide finalmente ad aprire il cuore a sua sorella e a confessarle quello che la preoccupa: ha ricevuto la promozione che tanto desiderava e non sa se accettarla perché dovrebbe allontanarsi da suo marito e dal suo figliastro. Per darle la forza di seguire il suo sogno e fuggire da un matrimonio infelice, Fleabag allora le confessa che suo marito Martin ha provato a baciarla. Nelle ultime puntate della prima stagione tra le due sorelle si evidenzia una certa complicità soprattutto quando le due si scontrano con la loro matrigna. A rovinare questo rapporto che si stava consolidando nell’ultimo episodio della prima stagione è Martin, il quale dice a sua moglie che è stata Fleabag a provarci con lui per prima. Claire nel suo cuore conosce la verità, ma non è ancora pronta a mettere da parte la sicurezza che il suo matrimonio le dà.

E poi comincia la seconda stagione e nella prima scena la protagonista ci annuncia che quella che sta per raccontarci è una storia d’amore. Quella che vive con il prete? No, la crescita della relazione che lega a sua sorella Claire.

Fleabag

Del resto a cos’altro potrebbe fare riferimento dal momento che la sua storia con il prete sexy si chiude presto, lasciandola con il cuore spezzato? Non mi sorprenderebbe se Phoebe Waller Bridge ci avesse fregato con questa frase e ci avesse narrato la storia di due sorelle che, grazie al loro sostegno reciproco, sono riuscite a rimettere in sesto le loro disastrose vite. E infatti nonostante le apparenze, anche la vita di Claire è infelice, bloccata come in un matrimonio insoddisfacente che le tarpa le ali.

Già nella prima puntata della seconda stagione Fleabag corre in suo soccorso quando durante una cena di famiglia scopre che sua sorella ha avuto un aborto spontaneo. Dato che Claire non vuole dire a nessuno quello che è accaduto e non vuole andare in ospedale, la protagonista attira l’attenzione su di sé dicendo di aver avuto lei stessa un aborto. Quando Martin comincia a sminuire il suo dramma con un commento poco carino, facendo inorridire sua sorella, Fleabag lo colpisce in piena faccia. Poi convince Claire ad andare in ospedale per controllare che stia bene e naturalmente la accompagna.

Claire aveva sempre segretamente ammirato l’impetuosità della sua sorella minore, rimproverando a se stessa la sua incapacità di buttarsi nelle cose. E proprio in un’importante scena della seconda stagione le grida di non sopportare la sua presenza perché al suo confronto si sente un vero e proprio fallimento, nonostante tutti i suoi successi lavorativi. Non riesce mai a vedersi interessante e spiritosa come lei. E poi le ricorda che, sebbene lei creda il contrario, loro non sono amiche ma semplici sorelle. E invece man mano che andiamo avanti con le puntate vediamo come le due ragazze si diano man forte nei momenti di difficoltà e si comportino da amiche più che da sorelle.

Claire chiama sua sorella Fleabag quando ha bisogno di qualcuno che si occupi del catering di un importante evento ed è la prima persona a cui si rivolge quando scopre di aver scelto il taglio di capelli sbagliato (forse con l’intento di fare per la prima volta qualcosa di audace). Reciprocamente si fanno le confessioni più terribili perché sanno che nessuna delle due oserà giudicare l’altra. Fleabag le confessa di essere innamorata di un prete, mentre Claire le dice di non volere il figlio di suo marito. Pian piano mitigando le loro differenze, le due sorelle si rimettono in sesto.

Scopri qui le altre sorelle più scapestrate delle serie tv!

Ed è proprio sua sorella a spingere Claire a fare una follia e ad andare a letto con il suo collega Klare per cui ha una cotta. Fleabag si adopera per lasciarla sola con lui e letteralmente prega l’uomo di intromettersi nel matrimonio di sua sorella.

Fleabag

Claire grazie a lei capisce che una vita ordinaria e stabile con un uomo che detesta non può assicurarle la felicità e che un po’ di caos non sempre guasta. Per questo al rinfresco per il matrimonio di suo padre trova il coraggio di confessare finalmente che è stata lei ad avere un aborto. Ma soprattutto decide di mandare all’aria una relazione stabile con un uomo orribile che si dà da fare per lei, che prepara dolci e che la fa ridere perché non lo ama. Arriva addirittura a inginocchiarsi e a supplicarlo di lasciarla pur di liberarsi di quel manipolatore disgustoso di Martin. E quando lui abbandona la stanza è sua sorella a darle una mano per aiutarla ad alzarsi.

Ed è lei a convincerla a correre in aeroporto per dichiarare i suoi sentimenti a Klare, prima che l’uomo parta per la Finlandia. Ma prima di lasciarsi persuadere dall’ispirato discorso sull’amore pronunciato dal prete, Claire ci lascia a bocca aperta, affermando che l’unico amore da corsa all’aeroporto della sua vita è quello che prova per Fleabag. Era lei l’unica per cui avrebbe fatto una follia del genere.

E a quel punto diventano insignificanti e stupidi tutti i loro litigi, le battutine che si sono scagliate contro, le loro invidie e i loro silenzi. Ecco allora che lo capiamo: la serie ci ha raccontato una complicata ma bellissima storia d’amore tra due sorelle.

Perché se la vita e l’amore sono un inferno, non è strano che non vogliamo affrontarlo da soli.

Claire e Fleabag hanno decisamente trovato un partner con cui condividere quel gran caos che è la vita.

Leggi anche – Fleabag: Volpi, Orgasmi e amori perfetti

Written by Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

Young Sheldon 3×19 – Una casa da affittare e un dilemma da risolvere

breaking bad

La classifica delle 5 canzoni più importanti della colonna sonora di Breaking Bad