in ,

I 9 sogni più inconcepibili delle Serie Tv

serie tv

Tutti sogniamo, chi più chi meno. La cosa non è assolutamente nuova e, se capita a noi comuni mortali, chi ha detto che non può capitare anche a personaggi delle Serie Tv?

È vero che non sempre la memoria ci aiuta, nel momento in cui si parla di sogni, ma è una cosa che succede letteralmente tutte le notti. Solo che alcuni sogni sono più strani di altri, e di conseguenza è molto più facile per noi averne memoria, la mattina dopo.

Sempre più di frequente, inoltre, le Serie Tv hanno introdotto la presenza di sogni strani fatti dai personaggi all’interno della storia. Un modo come un altro, in realtà, per permettere allo spettatore di identificarsi con la realtà che viene proposta.

Dobbiamo ammettere che questa ultima possibilità è vera solo fino ad un certo punto, ovvero finché si parla di Serie Tv ambientate ai nostri giorni, o comunque nel mondo moderno. Quando ci troviamo di fronte a sogni presenti in Serie Tv di carattere fantasy non ci identifichiamo con i personaggi, ma siamo comunque interessati a cosa sta succedendo al nostro eroe/eroina.

In ogni caso, non tutti i nostri sogni sono positivi. Magari ci svegliamo con il batticuore, abbiamo gli incubi e ci mettiamo un po’ a realizzare che quello che abbiamo appena vissuto non è vero. Quando però vediamo dei sogni in una Serie Tv non riusciamo a non sorridere. Un po’ perché sappiamo in partenza che siamo di fronte a una finzione, un po’ perché è bello vedere capitare i nostri problemi di tutti i giorni a qualcun altro.

Oggi quindi ho voluto raccogliere per voi la bellezza di nove sogni inconcepibili che si trovano nelle Serie Tv. Sono veramente tanti, quindi è possibile che qualcosa sia sfuggito al mio controllo. Se dovesse mancare nel mio elenco qualche sogno che voi conoscete, vi chiedo di essere clementi, e di lasciarmi un commento con ciò che voi conoscete e magari manca.

Tutto chiaro? Sì? E allora diamoci sotto!

1) Dale Cooper (Twin Peaks 1×03)

Siamo di fronte a una delle scene probabilmente più iconiche di una Serie Tv come Twin Peaks, e specialmente di un personaggio come quello del Nano. È ben vero che la sua genesi sembra essere complessa, ma è anche vero che si rivela essere un’importante fonte di indizi nella scoperta dell’assassino di Laura Palmer.

Questo personaggio compare per la prima volta proprio in questo sogno dell’agente Dale Cooper. Apparentemente sembra dire soltanto una serie di frasi senza senso, ma in realtà questi si riveleranno essere indizi per la scoperta dell’assassino di Laura Palmer. Lo spirito della stessa ragazza è presente, e rivelerà nell’orecchio dell’agente il nome di chi l’ha uccisa. Peccato che al suo risveglio lui non se lo ricordi affatto. 

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Jorge Salcedo

Jorge Salcedo, passività e coraggio

Outlander

15 momenti in cui Outlander ci ha distrutto il cuore