in

7 curiosità su Lily Collins, la stilosissima protagonista di Emily in Paris

lily collins

Lily Jane Collins, figlia del celebre musicista inglese Phil Collins, ha cominciato la sua carriera da attrice da giovanissima, conciliando questa passione con l’amore per la scrittura e il giornalismo, ma anche per la moda. Ha avuto il suo primo ruolo da protagonista assoluta nell’adattamento cinematografico di Shadowhunters – Città di Ossa, primo capitolo della saga fantasy di Cassandra Clare, interpretando Clary Fray. Da lì, Lily Collins non si è più fermata e ha partecipato a progetti sempre diversi, dove si è potuta mettere in gioco ogni volta reinventandosi. Al momento è sotto le luci dei riflettori grazie al ruolo di protagonista nella serie tv originale Netflix Emily in Paris, che ha conquistato una grande fetta di pubblico (ma fatto indignare la critica francese). Gli outfit del personaggio, in tutto e per tutto adatti alla personalità dell’attrice stessa, sono diventati subito iconici e hanno guadagnato l’attenzione di molti spettatori, oltre a quella di appassionati di moda. La vita della Collins, tuttavia, non è sempre stata rose e fiori e queste sette curiosità ci aiuteranno a conoscere un po’ meglio questa vivace e versatile ragazza.

1) Ha scritto un libro

lily collins

Nel 2017, Lily Collins è approdata in libreria con No Filter, tradotto in italiano come Senza filtri. Nessuna vergogna, nessun rimpianto, soltanto me. Non si tratta del solito libro di un personaggio famoso scritto da un ghost writer e lanciato sul mercato per arricchire le case editrici, il progetto è ben più completo. Innanzitutto, Lily è da sempre una grande appassionata di scrittura, ecco perché ha scritto i contenuti di proprio pugno. Secondo, nel libro viene affrontata una tematica complessa: in giovane età, la Collins ha sofferto di gravi disturbi alimentari che l’hanno costretta ad attraversare un periodo molto buio nel quale la ragazza ha dovuto imparare ad amarsi e cercare una nuova luce. Il libro si rivolge dunque a tutte le persone che devono fare i conti con disturbi simili o a chi vuole cercare una nuova strada alla scoperta di se stesso e delle bellezze della vita.

Written by Alice D'Arrigo

Mi piace far giocare le parole tra di loro finché non formano storie. Quando non scrivo libri, mi diverto a tuffarmi negli strabilianti mondi delle serie tv, lasciandomi conquistare da dialoghi e colonne sonore.

game of thrones

Rose Leslie ha rasato a zero (per sbaglio) Kit Harington

game of thrones

11 dettagli maniacali che probabilmente non avete notato nelle Serie Tv