Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » Better Call Saul » L’alleanza che unirà Better Call Saul a Breaking Bad

L’alleanza che unirà Better Call Saul a Breaking Bad

ATTENZIONE: questo articolo contiene spoiler sul secondo episodio della quarta stagione di Better Call Saul!

Better Call Saul è finalmente tornata nelle nostre vite con la quarta stagione. Nel secondo episodio (qui la nostra recensione) ci sono stati diversi momenti importanti. Uno di questi riguarda indubbiamente il rapporto tra Gus Fring e Nacho. O almeno, il rapporto che nascerà.

Gus Fring è un uomo che non vuole perdere alcuna opportunità. E quando si rende conto che è stato Nacho a compromettere la salute di Hector Salamanca decide di usare la situazione a suo vantaggio. Ora Nacho lavora per Gus. Il ragazzo si trova indubbiamente in una brutta posizione, in quanto sarà costretto a tenere il piede in due scarpe.

In questo episodio di Better Call Saul Gus Fring ha dimostrato di essere un uomo molto potente per il cartello. Non è una buona notizia per Nacho, ma lo è per noi: questa mossa porterà al tanto atteso crossover con Breaking Bad.

Better Call Saul

Nacho è chiaramente sotto stress: ha paura che la verità venga a galla. Di fronte ai suoi colleghi dimostra di essere fedele a Hector mentre gli fa visita in ospedale. E alla fine dell’episodio punta una pistola contro Tyrus e Victor, gli uomini di Gus, a sostegno della sua falsa vicinanza alla famiglia Salamanca. Questo è inaccettabile per Gus: insieme a Victor attacca Nacho e Arturo, pronunciando delle parole che non lasciano spazio a fraintendimenti:

So cos’hai fatto. I Salamanca non lo sanno. D’ora in poi, tu sei mio.

Nacho ascolta queste parole guardando Arturo morire di fronte ai suoi occhi. Il messaggio è arrivato. Forte e chiaro.

Mentre il destino di molti personaggi in Better Call Saul è già stato presentato in Breaking Bad, il futuro di Nacho rimane un mistero. Sappiamo che nella prima apparizione di Saul Goodman in Breaking Bad, l’avvocato nomina Nacho (chiamandolo Ignacio) a Walt e Jesse. Saul utilizza il tempo presente, quindi sembra che il ragazzo sia ancora vivo. Ma deve sicuramente aver fatto una mossa sbagliata, visto che l’avvocato lo incolpa di qualcosa.

Nello stesso episodio di Breaking Bad, Saul è preoccupato perché pensa che Walt e Jesse lavorino per Lalo. L’AMC ha tempo fa confermato la presenza di Lalo nella quarta stagione di Better Call Saul. Ecco il crossover con la serie madre. Ma che ruolo avrà Lalo? Potrebbe prendere il posto di Hector Salamanca, mentre questo completa la sua guarigione.

better call saul

Gus Fring detesta profondamente Hector Salamanca, ma non tutti i membri del cartello lo hanno capito. Fring sta mettendo in scena uno spettacolo perfetto per i suoi scopi: dimostra alla famiglia Salamanca di tenere al caro zio pagando un dottore del John Hopkins per garantire a Hector le cure migliori. Ma noi spettatori sappiamo che l’obiettivo di questa azione è quello di far soffrire Hector il più possibile. E ora che Gus ha in pugno Nacho può usare il ragazzo per ferire i Salamanca in modo ancora peggiore.

Cosa significa tutto questo? Gus è (al momento) il più avvantaggiato, mentre Nacho si trova in una posizione precaria. Ogni sua azione potrebbe rendere i Salamanca sospettosi, soprattutto se Lalo è così temibile come presentato in Breaking Bad. Che il crossover abbia inizio!

Leggi anche – Better Call Saul – Il finale ideale