in ,

UFFICIALE – Baby avrà una terza stagione, ma sarà l’ultima

Ultimamente di Baby si è parlato spesso. Serie tv italiana prodotta da Netflix e giunta alla sua seconda stagione, che sappiamo bene non è stata priva di difetti.

Noi spettatori, assistendo al finale, ci siamo resi conto che in realtà chiudeva ben poco le storyline aperte, predisponendo tutto per una terza stagione.

È arrivata di recente la conferma della stessa piattaforma streaming: Baby avrà effettivamente una terza stagione, che a quanto pare sarà anche l’ultima.

Netflix ha dato l’annuncio sui suoi canali social, esattamente a un mese dalla messa in onda della seconda stagione. Il fatto che la terza sarà la stagione conclusiva della storia di Chiara, Ludo, Fiore, Brando, Fabio e Damiano lo si è dedotto dall’ultima scena della clip. 

<iframe width=”626″ height=”351″ src=”https://www.youtube.com/embed/1p-bQmqCzaQ” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

La serie tv italiana ha visto la luce nel novembre 2018, ed esattamente a un anno di distanza è arrivata la seconda stagione. Se seguiamo questa linea di condotta, dunque, non viene difficile pensare che la stagione finale arriverà, se tutto va secondo i piani, nello stesso periodo nel 2020. 

Prima che arrivasse l’annuncio ufficiale, comunque, c’erano già state diverse speculazioni sul fatto che questa nuova stagione potesse o meno arrivare. Uno dei tanti indizi era certamente dato dalla ricerca di comparse.

Il 21 e il 22 ottobre, infatti, si sono tenuti a Roma dei casting piuttosto specifici, dove venivano richieste comparse con abilità speciali. Unendo insieme i pezzi, non è stato difficile intuire che Netflix avesse dato il beneplacito ben prima dell’annuncio ufficiale.

Baby

Diretta da Andrea De Sica e scritta da un gruppo di giovani sceneggiatori, Baby si compone di due stagioni di sei episodi ciascuna, e si ispira liberamente allo scandalo delle cosiddette “baby squillo” dei Parioli. Le vicende degli adolescenti romani hanno conquistato moltissimi spettatori.

Ora non resta che chiederci: riuscirà la serie tv ad avere un finale degno? O invece sprofonderà sempre più in basso verso il trash più oscuro?

Leggi anche: 5 serie tv che hanno fatto un trash assolutamente di qualità

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Gossip Girl – Il reboot sarà più “interculturale e inclusivo”, con un’unica costante

sex and the city

Sex and the City: Kristin Davis ha parlato di una scena che l’ha messa fortemente a disagio