in

Amazon Prime Video, tutti i contenuti in scadenza a Settembre 2020: addio a grandi serie!

Amazon Prime Video, Prison Break
Amazon Prime Video

Come da copione, come ogni mese, il momento tanto temuto è arrivato. Oggi è il giorno in cui vi mettiamo in guardia e vi poniamo davanti alla realtà, tentando di non farvi trovare impreparati quando accadrà l’inevitabile. Oggi è il giorno in cui vi raccontiamo cosa succederà a Settembre di brutto sulla piattaforma Amazon Prime Video. Un portale streaming che ormai sta spopolando sempre più, regalando innumerevoli gioie agli utenti abbonati (basti vedere la lunga lista di aggiunte al catalogo di Settembre 2020, che potrete trovare qui: sono arrivati su Prime una serie di capolavori, vecchi e nuovi) ma che, ogni tanto, deve compensare anche con alcuni dolori. Per controbilanciare gli ingenti investimenti fatti da Amazon Prime Video sulle sue serie originali o sull’acquisizione dei diritti di serie non di sua proprietà, è chiaro che la piattaforma deve anche lasciare qualcosa per strada, ovvero non rinnovare talvolta i diritti di alcune serie in affitto.

Settembre 2020 non farà differenza, e quindi è il momento di prepararci alla separazione da alcuni grandi prodotti su Amazon Prime Video.

Il primo, la cui uscita di scena era già preannunciata, è Prison Break: la datata serie con protagonista Michael Scofield ha ritrovato un’immensa popolarità durante la quarantena, vivendo una seconda giovinezza – a proposito, potrebbe essere proprio questo il momento di affrettare i tempi per il lancio della sesta stagione, anche se gli autori stessi si sono trovati probabilmente spiazzati davanti a questo estremo aumento di popolarità del loro prodotto – e riuscendo a impattare anche sul target di pubblico più giovane. Nonostante ciò, Amazon Prime Video ha deciso di rischiare lasciandola fuori dai suoi piani futuri: come detto sapevamo già sarebbe successo, ma mancava la data. Ora c’è: l’ultimo giorno in cui Prison Break sarà disponibile su Amazon Prime Video sarà il 14 Settembre 2020. Se la state seguendo e\o recuperando su questa piattaforma, il consiglio è solo uno ed imperituro: affrettatevi, perchè rimane meno di una settimana.

Il 14 Settembre, però, non diremo addio solo a Prison Break ma sarà il turno di un altro pezzo di una serie dal valore storico.

i griffin
i griffin

Tranquilli, I Griffin non usciranno di scena interamente da Amazon Prime Video, ma il colpo è comunque basso perchè ne perderemo un pezzo. Il 14 Settembre 2020, infatti, Amazon Prime Video eliminerà in via definitiva dalla propria piattaforma l’undicesima stagione di Familiy Guy, da noi appunto meglio conosciuta col nome I Griffin.

Non è però finita qua, per quanto riguarda le cancellazioni del prossimo mese.

Infatti, Amazon Prime Video farà fuori altre serie: presto verrà eliminata dal catalogo anche Castle, assieme a Kiseju – L’ospite indesiderato e infine toccherà anche alla terza stagione di Tokyo Ghoul. Per queste tre serie, comunque, ancora non c’è una data di eliminazione ufficiale: sono semplicemente annunciate in scadenza nel prossimo mese e presto avremo una data. Oltre a contenuti legati alle serie tv verranno eliminati anche alcuni documentari e film, tra i quali spicca Dirty Dancing che verrà escluso l’11 Settembre. Per ora è tutto, ci aggiorniamo alla prossima puntata della rubrica più temuta del mese.

Se ancora non siete abbonati ad Amazon Prime Video e volete sottoscrivere l’abbonamento, potete farlo qui.

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

Chi merita di vincere l’Emmy 2020 per la Miglior Serie Tv Drama?

netflix

Netflix, tutti i contenuti in scadenza a Settembre 2020: ecco le serie che verranno cancellate!