in ,

Stranger Things: Millie Bobby Brown si è fatta scappare una parola di troppo sul destino di Hopper

stranger things

Attenzione! Questo articolo contiene spoiler riguardanti la terza stagione di Stranger Things.

È finalmente giunto il momento di fare i conti con la serie tv più attesa dell’anno. Rilasciata il 4 luglio da Netflix, Stranger Things ha già ottenuto dei numeri straordinari. In otto episodi abbiamo riso, pianto e siamo rimasti a bocca aperta dinanzi a delle scene clue. Ma le domande senza risposta sono ancora tante.

Il finale di stagione ci ha lasciato un po’ l’amaro in bocca. La “morte” di Hopper ci ha sorpresi, e nonostante sia un personaggio incredibile, potremmo essere costretti a dirgli addio. Per sempre. Nonostante sul web siano già presenti parecchie speculazioni riguardanti la sua sopravvivenza, nessuna di esse è ancora stata confermata. La causa dei numerosi dubbi riguardanti la sua possibile dipartita è da ricercare nella scena post-credit della serie.

Stranger Things è uscita soltanto qualche giorno fa, eppure ha già scosso l’opinione pubblica. C’è chi è ormai rassegnato e chi, al contrario, non riesce a farsene una ragione: Jim Hopper è ancora vivo? A far chiarezza a riguardo potrebbe essere stata Millie Bobby Brown, la figlia di Hopper sullo schermo. In un’intervista a Entertainment Weekly, infatti, l’interprete di Eleven ha parlato delle difficoltà affrontate nel corso di questa terza stagione.

La giovane attrice, alla domanda riguardante la sua reazione alla dolcissima lettera di Hopper, ha risposto così:

Avevano registrato la voce di David, riproducendola ad alto volume. Io non volevo leggere quel discorso, né ascoltarlo. Non volevo interpretarlo. Volevo soltanto che, immediatamente, una videocamera mi riprendesse e trovare il modo di reagire.

L’interpretazione di Millie Bobby Brown, durante quel momento così toccante, è stata realmente sincera. Non a caso rientra tra le scene più emozionanti di questa terza stagione. L’attrice ha poi continuato:

E la mia reazione è stata di pura devastazione e tristezza, una ragazzina sconvolta che ha appena perso il padre, o così almeno crede.

stranger things

A catturare l’attenzione dei fan è stata la sua ultima frase, ricca di sottintesi e perplessità. Sono parole che racchiudono incertezza e rappresentano, al contempo, un piccolo barlume di speranza. Che Millie Bobby Brown sappia qualcosa in più, sulla sorte del papà di Eleven?

Al momento la sorte di Jim Hopper è appesa a un filo, e soltanto i produttori della serie sono in grado di muoverlo. Non possiamo che sperare in qualche dichiarazione ufficiale da parte dell’attore che ne veste i panni o, persino, dagli stessi Duffer Brothers.

Leggi Anche – Stranger Things: Eleven potrebbe diventare una supereroina Marvel per un giorno?

Written by Simona Mainenti

Innamorata della scrittura, ossessionata da film e serie tv.
Sono fermamente convinta che la cultura sia il superpotere più figo di tutti.

The Twilight Zone

The Twilight Zone 1×10 – L’uomo nell’ombra è sempre stato con noi

Netflix ha creato un crossover tra Stranger Things e La Casa de Papel [VIDEO]