Vai al contenuto
Home » Shadowhunters » Le 5 differenze con i libri più odiose di Shadowhunters » Pagina 5

Le 5 differenze con i libri più odiose di Shadowhunters

5) Sebastian e Valentine semplicemente pazzi

Shadowhunters 3x11/3x12

Una delle cose interessanti che ho trovato nei libri è stata la caratterizzazione dei personaggi, non solo di quelli buoni, ma anche di quelli negativi come Valentine e Sebastian, che nella serie vengono resi solamente come dei pazzi senza ragione.

Soprattutto Sebastian è stato quello a perderci molto, causa anche il cambio degli attori. Avrei preferito rimanesse Will Tudor poiché molto simile al vero personaggio e per la resa che ha saputo dargli, a differenza di Luke Baines al quale hanno colorato i capelli di quel rosso orribile.

Nel complesso Shadowhunters è una serie abbastanza leggera, da guardare senza prendere in considerazione i libri, ma che comunque esclusi questi punti, andrebbe notevolmente migliorata.

Speriamo solamente in un finale degno e non affrettato.

Leggi anche: Shadowhunters avrà un finale pirotecnico

Pagine: 1 2 3 4 5