in

7 curiosità su Asa Butterfield, il giovane talento di Sex Education

asa butterfield sex education

Sex Education, serie tv originale Netflix, è entrata nei nostri cuori sin dal primo episodio. Rilasciata dal servizio on demand nel 2019, è composta da tre stagioni.

La trama ruota attorno alla vita di Otis, un adolescente britannico figlio di una terapista sessuale. Jean, la madre del protagonista, non ha mai nascosto nulla del proprio lavoro a Otis e parla di tutto ciò che riguarda il sesso molto liberamente, a volte persino mettendo il ragazzo in imbarazzo.

Nel corso della prima stagione Otis farà amicizia con Maeve, una ragazza un po’ “solitaria” che gli proporrà di diventare il “terapista sessuale” degli studenti della Moordale.

Il protagonista di Sex Education è interpretato dall’attore britannico Asa Butterfield, di cui oggi vi parleremo raccontandovi ben 7 curiosità che lo riguardano!

1) È molto riservato

sex education

Asa Butterfield non ha mai rivelato molto sulla sua vita privata. Nonostante ciò, le riviste di gossip gli hanno attribuito diverse relazioni nel corso degli anni.

Pare che una delle prime “fidanzate” di Asa sia stata Ella Purnell, che è stata una sua collega sul set di Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali. Sempre stando al gossip, tuttavia, la loro relazione non sembra essere durata molto.

2) Avrebbe potuto interpretare Spiderman

asa sex education

Sembra che il protagonista di Sex Education fosse uno dei candidati al ruolo di Spiderman. Stando a diversi rumor, Sony e Marvel hanno dovuto affrontare una bella disputa per decidere a chi dovesse spettare il ruolo di Peter Parker nel film del 2017.

Alla fine, come ben sappiamo, la parte è andata a Tom Holland. Chissà come sarebbe stato vedere il nostro “Otis” nei panni dell’Uomo Ragno?

3) È stato uno dei “bambini prodigio” di Hollywood

sex education - asa butterfield

Asa Butterfield aveva soltanto undici anni quando ha interpretato Bruno, protagonista del celebre film Il bambino col pigiama a righe.

Il ruolo nel suddetto film è stato sicuramente il primo davvero importante per il piccolo Asa. L’attore, con i suoi occhioni azzurri e il viso angelico, ha senza ombra di dubbio fatto breccia nel nostro cuore e si è fatto strada nel mondo del cinema e della televisione.

Anche se in Sex Education interpreta un ragazzo sempre pronto a dare consigli di natura sessuale, bisogna ammetterlo: il suo viso candido è immutato!

4) È un ragazzo come tanti altri

sex education - asa butterfield

Nonostante sia famoso sin dall’infanzia, Asa Butterfield non sembra essere molto diverso dai suoi coetanei. Esattamente come tutti noi utilizza i social per postare foto di vita quotidiana e, dalla sua descrizione su Instagram, sembra essere anche un po’ nerd.

Actor, Dungeon Master, Cad Dad.
Get in the robot!

5) È un amante dei videogiochi

asa butterfield

Il protagonista di Sex Education non ama soltanto i videogiochi: li inventa! Pare, infatti, che Asa Butterfield abbia ideato (insieme a suo padre e a suo fratello) un gioco per iPad chiamato Racing Blind, distribuito su App Store il 7 aprile 2013.

Nel 2017 l’attore ha persino partecipato ai campionati del mondo Nintendo, durante le quali è però stato eliminato alle fasi preliminari.

6) È molto attento alle tematiche sociali

sex education

Esattamente come il nostro Otis di Sex Education, anche lo stesso Asa Butterfield si batte contro diverse tipologie di ingiustizie.

L’attore condanna infatti duramente sia il cyberbullismo che il bodyshaming, ed è coinvolto in varie campagne del WWF in difesa delle biodiversità.

7) Sua madre lo ha aiutato a interpretare Otis

netflix

Asa Butterfield ha dichiarato di essere stato aiutato da sua madre, una psicologa, nell’interpretazione del personaggio di Otis:

Mia madre è una psicologa, quindi abbiamo parlato molto per preparare al meglio il ruolo. 

L’attore ha inoltre sostenuto di sentirsi molto “vicino” al personaggio di Otis:

Siamo entrambi piuttosto geniali. Ad esempio lui lo è nei videogiochi, come lo sono anch’io. Tutti i videogame con cui lui gioca sul set sono gli stessi con cui gioco io, quindi mi sono sentito come se fossi a casa. Ci sono molti riferimenti personali nascosti nel personaggio.

Leggi anche: 7 curiosità su Ncuti Gatwa, Eric di Sex Education

Scritto da Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Le classifica delle 5 morti più scioccanti di The Wire

The Ferragnez

The Ferragnez: Fedez aveva già spoilerato l’arrivo della serie tv