in

5 Serie Tv che hanno per protagonista un attore che fa stand-up comedy

Lasciamoci alle spalle i film e i telefilm – specialmente italiani – che puntano su una comicità squallida e fine a se stessa per gettarci sugli spettacoli di stand-up comedy che con battute taglienti ironizzano sulla realtà facendo anche riflettere. In effetti, non possiamo negare che negli ultimi anni questa tipologia di intrattenimento stia acquisendo sempre più visibilità, tanto da portare molti produttori e sceneggiatori a voler realizzare telefilm basati su questo tipo di spettacolo. Pensiamo ad esempio a The Marvelous Mrs. Maisel e al suo strabiliante successo.

Ma non è finita qui, perché molti comici di stand-up hanno poi spiccato il volo diventando degli attori professionisti, riuscendo a ottenere dei ruoli principali in serie tv comiche ma anche drammatiche. Ecco perché abbiamo deciso di presentarvi alcune serie tv molto apprezzate che hanno per protagonista un attore la cui carriera si lega anche a serate trascorse su un palco simile a quello del Saturday Night Live.

1) After Life – Ricky Gervais

After Life

After Life è il capolavoro di Ricky Gervais, il quale dopo aver raggiunto il successo attraverso la stand-up comedy ha deciso di unire in questa miniserie momenti di alta drammaticità stemperati da una cupa ironia, che da sempre caratterizza il suo personaggio sul palco. Ricky Gervais, infatti, non è solo il produttore e sceneggiatore della serie, disponibile su Netflix, ma interpreta anche Tony, il protagonista.

Come pochi show, After Life fa riflettere, piangere e ridere, dimostrando quanto il talento dell’artista inglese sia camaleontico.

Scritto da Anastasia Gervasi

Amo leggere e, anche se sono consapevole di non poter superare il record di libri letti da Rory Gilmore (qualcuno può?), sono certa di aver visto più serie tv di lei. Sin da bambina ho sempre amato le storie (okay forse quelle horror un po' meno) e ho sempre voluto parlarne, specialmente dopo averle conosciute grazie a serie tv avvincenti e ricche di feels e angst. Sono cresciuta con i telefilm di Buffy e FRIENDS e ho capito che, come gli amici di tutti i giorni, anche loro sono dei buoni compagni di vita. Ho incontrato personaggi che mi hanno ispirata e mi hanno spinta a migliorare come persona, trasmettendomi anche una carica di adrenalina pazzesca. Sono storie che ti portano ad imboccare una strada, in parte, ancora sconosciuta. Io spero che la mia sia tanto bella, avvincente e avventurosa quanto quella delle mille storie che ho letto e visto in questi anni. Per il resto mi affiderò al Carpe diem di Orazio.

10 curiosità su Lino Guanciale, il grande protagonista de L’Allieva