Vai al contenuto
Home » Serie TV » 9 personaggi secondari delle Serie Tv drama ingiustamente disprezzati dal pubblico

9 personaggi secondari delle Serie Tv drama ingiustamente disprezzati dal pubblico

7 – Tiffany Doggett (Orange is the New Black)

Personaggi delle serie tv drama ingiustamente detestati: Tiffany Doggett

Orange is the New Black è ricca di personaggi secondari che nella prima stagione sono stati presentati non come detestabili, di più. Quando Piper Chapman entra in carcere, quello in cui si ritrova sembra un vero e proprio girone infernale nel quale Tiffany “Pennsatucky” Doggett è uno dei demoni peggiori. Viene presentata come una fervente cristiana, omofoba e transfobica, la cui fede scopriamo essere, almeno in un primo tempo, una grande bugia. Tiffany è all’inizio della serie a tutti gli effetti un’antagonista di Piper, tanto che la stagione si conclude proprio con le due alle prese con uno scontro che sarebbe riduttivo definire litigio.

Stagione dopo stagione Tiffany cambia, smussa i suoi lati più estremi ed estremisti, stringendo relazioni che la cambiano nel profondo. Big Boo, Suzanne e le altre la introducono inconsapevolmente in un percorso nuovo dal quale sembra che Tiffany possa uscire migliorata. Il destino, come sappiamo, alla fine non è stato dalla sua, ma non è la sua tragica fine a fare di Tiffany un personaggio meritevole di un posto in lista. Ormai lo abbiamo detto anche in altri punti: i personaggi, come le persone, sono il frutto del loro passato. Tiffany Doggett era il frutto di un’educazione sbagliata, di una mancanza di affetto, dei traumi subiti. Ciononostante, anche se in un primo momento non sembra possibile, cerca di rimettersi in carreggiata. Tutto ciò rende ingiusto disprezzarla, e questo ci ricorda che forse nelle serie tv – ma più di tutto nella realtà – giudicare dalla copertina non è mai una buona idea.

8 – Penny Blake (Grey’s Anatomy) è uno dei personaggi delle serie tv nati per essere odiati

Grey's Anatomy - Penny and Callie
Callie e Penny, tra i personaggi delle serie tv in lista

Poteva mai una lista del genere non contenere un personaggio di Grey’s Anatomy, un drama che di personaggi secondari ne ha visti passare centinaia? Ovviamente no. La mia scelta è ricaduta in modo abbastanza naturale su Penny Blake. Penny entra per ben due volta nella vita di Meredith: prima come medico dell’ospedale non proprio all’avanguardia in cui muore Derek, poi come fidanzata di Callie e specializzanda del Grey Sloan. Una situazione che, come è facile immaginare, all’inizio non è proprio piacevole. Ed è altrettanto semplice immaginare il motivo per il quale Penny sia stata disprezzata dai fan del medical drama per eccellenza fin dal giorno uno. Ma la domanda che da fan maturi ci tocca porci è: se lo è meritato? Ci tocca essere oggettivi: no, e il punto qui secondo me è molto semplice

L’unico motivo valido per far entrare Penny in scena era creare un po’ di scompiglio. Ogni tanto ce n’è bisogno quando una serie va avanti per millemila stagioni. Penny è colei che “ha ucciso” Derek, e come se non bastasse si è messa in mezzo tra Callie e Arizona, già separate ma ancora una delle coppie più amate della serie. Con presupposti di questo tipo è abbastanza normale che tutti abbiano odiato Penny, anzi sarebbe stato strano il contrario. Il fatto però è che Penny in sé non è un brutto personaggio: anche nell’episodio della morte di Derek si capisce quanto sia preparata e quanto ami il suo lavoro, non si comporta mai male con nessuno e non si intromette nella vita familiare della sua compagna. Insomma, Penny è una bella persona. E noi l’abbiamo odiata solo perché è stata messa lì apposta per esserlo. Un vero peccato.

Pagine: 1 2 3 4 5