Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 7 scene veramente disgustose di Serie Tv non horror

7 scene veramente disgustose di Serie Tv non horror

Ci sono alcune Serie Tv che, come Vikings o House of the Dragon, pur non essendo horror ci hanno sconvolti con delle scene particolarmente macabre e disgustose, talvolta quasi al limite dello splatter. Insomma, le scene di cui vi parlaremo in questo articolo sono sconsigliate a un pubblico debole di stomaco. Non nego che, nonostante io sia appassionata di film e romanzi horror, questi episodi mi hanno fatto venire un po’ di nausea.

Pubblico avvisato, mezzo salvato. Ecco 7 scene veramente disgustose di Serie Tv come House of the Dragon.

1) L’Aquila di Sangue – Vikings

 House of Dragons

Vikings è una serie tv dichiaratamente violenta. Se la vista del sangue vi destabilizza questa non è proprio la serie che fa al caso vostro. Dai sacrifici alle guerre continue, gli aitanti vichinghi di History Channel ci hanno fatto vedere tantissime scene cruente, ma una di queste ci è rimasta impressa nella mente.

Sto parlando dell’Aquila di Sangue, un metodo di esecuzione capitale riservato solo a determinate persone, caratterizzato per violenza estrema. Questa brutale pratica ha dei fondamenti storici ben precisi (di cui vi parliamo approfonditamente in questo articolo) e consisteva nell’incidere un solco sulla schiena del malcapitato, separando la pelle dalle costole, in modo da formare due ali che ricordavano appunto quelle di un’aquila. L’abbiamo vista per la prima volta nella 2×07 di Vikings.

2) Otto si taglia la lingua – Sons of Anarchy

Sons of Anarchy Otto 640x356  House of Dragons

Come Vikings, anche Sons of Anarchy è una serie tv che fa della violenza uno dei suoi trrratti caratteristici.

Nello specifico, la scena in questione riguarda niente meno che Otto Delaney, interpretato da Kurt Sutter, il quale è anche il creatore della serie tv. Il gesto estremo compiuto dal personaggio è una manifestazione di lealtà. Quando l’agente Lee Toric si mostra determinato a fare di tutto pur di mettere i Sons of Anarchy con le spalle al muro, Otto si morde letteralmente la lingua e la getta con violenza contro il vetro, dimostrando che niente e nessuno potrebbero mai costringerlo a fare la spia contro i SAMCRO.

3) 3×01 – The Boys

In questo articolo non poteva mancare almeno una scena di The Boys, serie tv targata Amazon che ha fatto impazzire davvero tutti… fatta eccezione per gli spettatori facilmente impressionabili.

Nello specifico, nel primo episodio della terza stagione è presente una scena che è stata da alcuni definita come la più disgustosa della storia delle Serie Tv.

Il protagonista della scena è Termite, il quale ha il potere di ridursi alle dimensioni di un insetto, potere che utilizza in un piccolo gioco erotico che finisce molto male. Uno stranuto, infatti, riporta il supereroe alle dimensioni naturali proprio mentre era all’interno del pene del suo amante, causando un’esplosione davvero raccapricciante.

4) La vista su New York – Succession

House of the Dragon

Succession nasce come serie provocatoria, e come tale ci ha regalato moltissime scene fuori dalle regole. Una di queste vede come protagonista Kieran Culkin e le sue perversioni.

A differenza di serie come Vikings, House of the Dragon o Sons of Anarchy, in questo caso la violenza c’entra poco.

Anzi, si tratta di un momento di autoerotismo, in un luogo un po’ particolare. Culkin, infatti, è nel suo ufficio con vista sulla Grande Mela, di punto in bianco decide di chiudere le tendine e di dedicarsi per un po’ a se stesso appoggiato al vetro che lo divide dalla città, assicurandosi poi di ripulire lo stesso dai residui di sperma. Insomma, qualcosa di non propriamente piacevole per i nostri occhi.

5) Il Parto – House of the Dragon

House of the Dragon
House of the Dragon

House of the Dragon è il tanto atteso spin-off di Game of Thrones, che in pochissime puntate si è già guadagnato un posto d’onore in questo articolo.

Se vi siete già tuffati a capofitto nell’universo di House of the Dragon sapete anche il perchè. Il momento che più di tutti mi ha colpito è di certo quello del parto. Tra le urla disumane e il sangue che schizzava in ogni dove, mi è sembrato quasi di provare del dolore fisico per quanto la scena fosse cruenta.

House of the Dragon ha alzato molto le aspettative con i suoi primi episodi, ma temiamo che andando avanti non si risparmieranno in scene disgustose come quella del parto in questione.

6) Daenerys mangia il cuore – Game of Thrones

House of the Dragon

Passiamo da House of the Dragon alla sua serie tv madre: Game of Thrones.

Come tutti ricordiamo, Game of Thrones ci ha regalato un bel po’ di traumi in fatto di scene disgustose, dalle Nozze Rosse che ci hanno segnato per l’inaudita violenza, ai vari combattimenti all’ultimo sangue.

Tra le scene più disturbanti, però, è impossibile dimenticare quella di Daenerys costretta a mangiare un cuore di cavallo, un antico rituale Dothraki per la fertilità. A dire la verità, la scena è stata ancor più disgustosa per la povera Emilia Clarke, la quale è stata costretta a mangiare un cuore di marmellata solidificata.

“È stato molto utile il fatto che mi abbiano dato da mangiare una cosa talmente disgustosa, da non richiedere molta recitazione. Avevano fatto il cuore con della marmellata solidificata, ma il suo sapore era di candeggina e pasta cruda. Ho mangiato qualcosa come 28 cuori durante i giorni nei quali abbiamo filmato quella scena. Fortunatamente, mi avevano fornito un secchio dove sputare, perché ci vomitavo dentro spesso”.

7) 4×01 – The Terminal List

House of the Dragon

The Terminal List, proprio come House of the Dragon, è una delle serie tv più recenti di questo articolo.

Si tratta ancora una volta di una produzione Amazon, un action con un protagonista pronto a tutto pur di ottenere la sua vendetta contro gli uomini che gli hanno portato via i suoi amici e la sua famiglia.

Uno contro tutti, il soldato Reece ha una sola missione: uccidere tutti i responsabili della strage avvenuta all’interno del suo plotone e soprattutto dell’omicidio della moglie e della figlia.

Il quarto episodio si caratterizza per un’esecuzione brutale, che mi ha letteralmente fatto venire il mal di stomaco. L’uomo viene legato, mentre Reece estrae il suo intestino e lo costringe poi al suicidio. Una scena davvero raccapricciante, che ci fa comprendere fino in fondo quanto sia forte la sete di vendetta del soldato.

House of the Dragon 1×02: Tradimenti – La nostra Recensione