in ,

La classifica delle 5 Serie Tv più romantiche di sempre

Grey's Anatomy

Ammettiamolo: le serie tv romantiche piacciono un po’ a chiunque. Immergersi nella vita sentimentale di personaggi fittizi spesso aiuta a distrarsi dalla propria (soprattutto quando è parecchio disastrata) e anche al più anaffettivo dei cuori è capitato di sognare a occhi aperti una proposta di matrimonio davanti alla Tour Eiffel o un amore che potesse farlo sentire invincibile e in grado di affrontare a testa alta qualsiasi cosa. Insomma, un amore degno di una puntata di Grey’s Anatomy (che a quanto pare ambisce a raggiungere tutti i possibili primati in quanto a longevità).

Dalla bellezza imperfetta delle relazioni disegnate dalla penna di Shonda Rhimes alle storie d’amore e disamore che i lettori del New York Times hanno affidato a una rubrica del loro quotidiano di fiducia e che Josh Carney ha trasformato in Modern Love, la serialità ha sempre trovato la chiave giusta per rappresentare il sentimento che move il sole e l’altre stelle in tutte le sue sfumature. Soprattutto quelle più belle. 

Per quanto sia stato quasi impossibile scegliere, ecco una selezione delle 5 serie tv più romantiche di sempre. Se non le avete ancora viste, vi conviene mettervi in pari e concedervi, anche solo per una volta, un po’ di sana sdolcinatezza.

5. How I Met Your Mother

how i met your mother

La storia di un padre che decide di raccontare ai suoi figli le avventure e disavventure che lo hanno portato a conoscere l’amore della sua vita, la loro madre.

Tra ricordi del college, prime cotte, feste e un’infinita collezione di bizzarri accadimenti, How I Met Your Mother ci mostra come l’amore sia fatto di piccoli gesti e, soprattutto, come le grandi storie, quelle destinate a durare per sempre, siano tutt’altro che facili. È necessario mettersi da parte per lasciare spazio all’altro, perdersi per poi ritrovarsi più forti di prima e non smettere mai di credere che il futuro perfetto con la persona perfetta possa esistere. Ma mai senza farsi carico dei momenti bui, delle spine nel cuore, delle lacrime, del dolore.

Nel corso delle sue 9 stagioni, lo show ha saputo lasciare spazio a relazioni diverse senza mai sottostimarle rispetto a quella che, in qualche modo, ha fatto da filo rosso. E ci ha fatto innamorare di Marshall e Lily o di Barney e Robin, mostrandoci come l’amore, per vincere, non abbia bisogno d’altro se non di due persone che, col tempo, imparano a riconoscersi l’una negli occhi dell’altra

Written by Camilla Curcio

Chi mi conosce mi definisce un curioso ibrido tra Rory Gilmore, Rachel Berry e Meredith Grey. E, forse, non ha tutti i torti. Mi divido (a fatica) tra le pagine disordinate di taccuini pieni di parole, scaffali traboccanti di libri e l'infinito susseguirsi degli episodi delle mie serie tv preferite. Tre delle cose di cui sono più gelosa ma di cui potrei parlare fino a perdere la voce.

true detective

Matthew McConaughey e Woody Harrelson di nuovo insieme: la foto della “reunion” di True Detective

Millie Bobby Brown multimilionaria grazie a Enola Holmes