in

I 10 rapporti tra fratelli più disfunzionali nella storia delle Serie Tv

game of thrones

Attenzione! Il seguente articolo potrebbe contenere degli spoiler su: The O.C., Vikings, Game of Thrones, The Vampire Diaries, Dexter, Lost, Supernatural, The Walking Dead, The Fosters e Shameless!

Le serie tv ci hanno mostrato davvero di tutto, nel corso degli anni: dalle storie d’amore e d’amicizia, fino ad arrivare al paranormale e agli show che ci raccontano la vita dei serial killer (reali e non). Noi addicted sappiamo bene che esiste una serie per ogni occasione: siamo abili a dosare un po’ di sitcom nei momenti in cui vogliamo spensieratezza, alternando qualche serie un po’ più impegnativa quando vogliamo concederci un po’ più di tempo.

Abbiamo visto personaggi intraprendere viaggi sensazionali, figurati e non, buttarsi a capofitto in relazioni pericolose o che ci hanno fatto sognare e abbiamo tifato per loro in più di un’occasione. Ciò che accomuna molte serie tv, tuttavia, è la presenza di due o più personaggi che danno vita a delle storyline che a volte rispecchiano la realtà molto più di altre: i fratelli. A volte ci immedesimiamo particolarmente in questi rapporti tanto emozionanti quanto spesso disfunzionali e siamo dunque particolarmente colpiti e attratti da questo tipo di racconti.

Ma oggi non vogliamo parlarvi semplicemente delle coppie di fratelli che abbiamo avuto modo di conoscere grazie alle serie tv, bensì di quei rapporti un po’ sui generis che – nonostante non siano sempre idilliaci -, ci hanno fatto restare con gli occhi incollati allo schermo in più di un’occasione e ci hanno portato inevitabilmente a preferire un personaggio all’altro. Tra fratelli incestuosi o fin troppo invidiosi l’uno dell’altro, oggi vi proponiamo ben dieci casi.

1) Ryan e Trey Atwood – The O.C.

the oc

Ci basterebbe pensare alle prime scene di The O.C. per avere le ragioni necessarie per inserire gli Atwood in questa lista di coppie di fratelli disfunzionali. Nell’episodio pilota, infatti, vediamo subito Ryan e Trey rubare un’auto – precisamente una Chevrolet Camaro – ed essere arrestati. Successivamente, il protagonista verrà rilasciato soltanto grazie all’aiuto di Sandy Choen, che lo accoglierà a casa sua come un figlio.

In seguito, quando Trey verrà rilasciato e si trasferirà per un breve periodo dai Cohen, si susseguiranno una serie di problemi che lo porteranno ad allontanarsi gradualmente da Ryan. L’apice (negativo) del loro rapporto si avrà quando Trey proverà a violentare Marissa e poi, affrontato da Ryan, finirà quasi per strangolarlo. Sarà proprio la ragazza che, irrompendo in casa e non sapendo come reagire, sparerà a Trey ponendo fine a tutto. Quando quest’ultimo si risveglierà dal coma, mesi dopo, capirà una volta per tutte di dover stare lontano da suo fratello per evitargli ulteriori problemi e partirà definitivamente.

Insomma, definire “disfunzionale” il loro rapporto è persino riduttivo.

2) Ragnar e Rollo Lothbrok – Vikings

vikings
Vikings

Se c’è qualcuno che abbiamo visto vivere all’ombra del grande Ragnar Lothbrok è senza ombra di dubbio suo fratello Rollo che, sin dai primi episodi di Vikings, abbiamo visto nutrire un sentimento di amore/odio per lui. Alla fine, dopo varie vicissitudini che lo hanno portato in più di un’occasione a scontrarsi con il suo stesso fratello, ha capito che l’unico modo per placare la propria ira e la propria gelosia era proprio allontanarsi definitivamente da lui.

Rollo non ha mai realmente accettato di essere “secondo” a nessuno, né tantomeno che la bella e forte shieldmaiden Lagertha abbia preferito avere al suo fianco Ragnar piuttosto che lui. Il rapporto tra i due fratelli Lothbrok è stato difficile, combattivo ma allo stesso tempo li abbiamo visti in più di un’occasione sostenersi a vicenda. Il senso di inferiorità che Rollo ha sempre nutrito nei confronti di Ragnar, tuttavia, non ha fatto altro che allontanarlo sempre più fino a spingerlo definitivamente a farsi da parte e a cercare una strada che fosse soltanto sua.

3) Jaime e Cersei Lannister – Game of Thrones

Serie Tv game of thrones

A dir poco disfunzionale, oltre che incestuoso, il rapporto tra Jaime e Cersei Lannister in Game of Thrones. I due sono innamorati l’uno dell’altra sin da quando erano bambini, ed è stato proprio questo il motivo per cui sono stati allontanati. Jaime, tuttavia, non ha mai realmente rinunciato a sua sorella (e amante) e ha tentato in tutti i modi di proteggere lei e i loro figli avuti di nascosto.

Jaime rappresenta per Cersei allo stesso tempo salvezza e frustrazione: mentre da una parte è sempre stata innamorata di lui e si sente protetta e al sicuro accanto a suo fratello, dall’altra quest’ultimo è proprio l’emblema dell’enorme disparità tra l’essere uomo e l’essere donna nell’ideologia sostanzialmente maschilista del tempo in cui vivono. Un rapporto così disfunzionale che meriterebbe sicuramente il primato nella nostra lista. E che viene portato avanti fino alla fine di Game of Thrones.

4) Damon e Stefan Salvatore – The Vampire Diaries

the vampire diaries

Ennesima storia di un rapporto d’amore e odio tra consanguinei, Damon e Stefan sono due tra i fratelli più iconici della storia delle serie tv. Inizialmente sembra che il primo sia cattivo e il secondo sia buono, ma in realtà a poco a poco scopriamo che la loro natura e il loro rapporto va molto oltre tutto ciò.

Nonostante molto spesso sembra siano più inclinati verso un sentimento d’odio che di fratellanza, con il trascorrere degli episodi e delle stagioni li vediamo in più di un’occasione sostenersi a vicenda e mettere la felicità dell’altro dinnanzi alla propria. Un esempio eclatante è sicuramente Elena: inizialmente è Damon che si trova costretto a farsi da parte, mentre in seguito Stefan capirà che in realtà è suo fratello quello adatto a lei. E, paradossalmente, sarà proprio da questo momento in poi che i due troveranno un vero e proprio punto d’incontro.

5) Dexter e Debra Morgan – Dexter

dexter game of thrones

Tra parolacce gettate qua e la, modi di fare un po’ sui generis e con un carattere forte e determinato, Debra Morgan è entrata nei nostri cuori già nell’episodio pilota di Dexter. Scopriamo dopo poco che, pur non essendo biologicamente fratelli, Dexter e Debra sono cresciuti insieme e contano molto l’uno sull’altra, anche perché sono gli unici membri della famiglia Morgan rimasti in vita.

Debra prova un’ammirazione totale verso suo fratello maggiore, tanto da chiedere costantemente il suo parere sui casi con cui ha a che fare. Ma è proprio l’amore verso Dexter, totale e immenso, a distruggerla lentamente. Quando scoprirà qual è la vera natura del suo “fratellone”, infatti, tenterà inizialmente di riportarlo sulla retta via, ma finirà nonostante i tentativi iniziali per uccidere Maria LaGuerta pur di coprirlo ancora una volta.

Da questo momento in poi, Debra sarà in caduta libera: non riuscirà più a riprendersi dall’accaduto e, nonostante verso la fine della serie sembrasse essere “tornata” almeno in parte, sappiamo tutti quale sarà il suo triste epilogo. Il rapporto con Dexter, così intenso ma allo stesso tempo disfunzionale, ha finito – letteralmente – per ucciderla.

6) Boone Carlyle e Shannon Rutherford – Lost

lost game of thrones

Anche Boone e Shannon, così come Debra e Dexter, non sono fratelli biologici ma fratellastri. La madre di Boone, infatti, sposa Adam Rutheford quando lui ha soltanto dieci anni, mentre Shannon è poco più piccola di lui. Nonostante non sia il sangue a legarli, dunque, i due sono cresciuti insieme come fratelli e hanno sviluppato un rapporto che può sicuramente essere definito disfunzionale.

Boone è infatti palesemente innamorato di Shannon, si è dimostrato in più di un’occasione iperprotettivo nei confronti di sua sorella e l’ha sempre controllata in ogni aspetto della vita. La ragazza, d’altra parte, ha sempre avuto una predilezione per dei tipi non esattamente raccomandabili, che Boone puntualmente pagava perché la lasciassero in pace. Con il tempo si è scoperto che era in realtà proprio la stessa Shannon a inscenare le varie relazioni, proprio per intascarsi il denaro con cui suo fratello pagava la sua “libertà”. Come se tutto ciò non bastasse a definire il loro rapporto “disfunzionale”, c’è da considerare anche che i due, proprio prima di prendere il volo che li farà finire sull’isola, finiranno addirittura per andare a letto insieme.

Un rapporto disfunzionale “quasi” del calibro di Jaime e Cersei di Game of Thrones!

7) Sam e Dean Winchester – Supernatural

Sam & Dean Winchester 640x360

I fratelli Winchester, protagonisti di Supernatural per ben 15 stagioni, sono senza ombra di dubbio alcuni tra i più famosi di tutto l’universo seriale. Pur non avendo un rapporto che rispecchia (neanche lontanamente) né quello degli incestuosi di Game of Thrones, né quello discutibile dei fratelli Lothbrok, crediamo comunque che un piccolo posto anche per loro sia necessario nella nostra personale classifica.

Sam e Dean hanno sempre dimostrato di tenerci molto l’uno all’altro, forse troppo. In più di un’occasione, infatti, hanno dimostrato letteralmente di non saper vivere l’uno senza l’altro: hanno finito con il mettere in pericolo sé stessi o il mondo intero, pur di salvarsi a vicenda. Ovviamente bisogna tener conto del fatto che, avendo perso la madre quando erano molto piccoli e avendo avuto un padre molto assente, hanno sempre avuto soltanto l’affetto l’uno dell’altro.

Tuttavia, nonostante da un lato il loro atteggiamento fin troppo protettivo sia pienamente comprensibile, dall’altro tutto ciò può essere considerato persino un po’ estremo, non trovate?

8) Daryl e Merle Dixon – The Walking Dead

Daryl e Merle sono due personaggi molto diversi l’uno dall’altro, nonostante apparentemente possa sembrare il contrario. Entrambi cresciuti con i continui maltrattamenti sia fisici che psicologici del padre, nonostante fosse il più grande Merle non si è mai realmente “preso cura” di Daryl. Quest’ultimo, tuttavia, quando viene a sapere che Rick ha ammanettato suo fratello sul tetto lasciandolo in balia di un gruppo di vaganti non l’ha presa – ovviamente – bene e ha subito fatto di tutto per ritrovarlo.

Quando i due si sono incontrati nuovamente, ha persino deciso di abbandonare quel gruppo che per lui era una vera e propria famiglia, pur di seguire suo fratello. Alla morte di quest’ultimo, poi, vediamo un Daryl letteralmente distrutto, in lacrime, che dà vita a una delle scene più toccanti di tutto The Walking Dead.

I Dixon non sono esattamente l’emblema dell’amore fraterno a causa dei loro trascorsi a dir poco burrascosi, ma il loro rapporto e tutto ciò che Daryl ha subito e raccontato hanno dato vita a una storyline davvero interessante e commovente per The Walking Dead.

9) Brandon e Callie Foster – The Fosters

the fosters game of thrones

Un altro rapporto non soltanto disfunzionale ma anche incestuoso, nonostante Brandon e Callie non siano fratelli biologici, è sicuramente quello che abbiamo avuto modo di vedere in The Fosters.

Quando la famiglia di Brandon decide di prendere in affido Callie e suo fratello Jude, la ragazza sviluppa immediatamente un interesse (ricambiato) per il suo nuovo fratellastro. All’inizio i due hanno tentato di nascondere la reciproca infatuazione: Brandon stava infatti con un’altra ragazza, mentre Callie fingeva che le piacesse qualcun altro. Dopo poco, tuttavia, hanno iniziato a vedersi di nascondo dando vita a una relazione non esattamente fraterna che ci permette senza ombra di dubbio di inserire anche i Fosters nella nostra lista di coppie di fratelli disfunzionali.

Insomma, nonostante non siamo di certo ai livelli di Cersei e Jaime di Game of Thrones, i due meritano il loro posto in elenco.

10) I Gallagher – Shameless

shameless game of thrones

Abbiamo amato i Gallagher per ben undici stagioni di Shameless. Li abbiamo visti supportarsi, farsi forza a vicenda e andare avanti nonostante le innumerevoli difficoltà che gli si paravano costantemente davanti. Nonostante ciò, come accade anche nella vita reale, i loro rapporti non sono stati sempre idilliaci e a volte hanno finito per ferirsi a vicenda anche con crudeltà.

Ricordate in modo particolare Lip che, dimenticando quasi che sua sorella Fiona ha cresciuto sia lui che gli altri Gallagher sin da quando era una bambina, non faceva altro che rimproverarla e tentare di bocciare ogni suo tentativo di rimettersi in piedi? Non le è stato accanto – almeno inizialmente – quando ha tentato di prendere in mano la propria vita e fare finalmente qualcosa per il proprio bene, mentre lei nonostante tutto cercava di far vedere a sé stessa e ai suoi fratelli quanto realmente valesse.

Un altro personaggio che non sempre si è dimostrato amorevole nei confronti dei suoi fratelli è sicuramente Debbie: se all’inizio ci è stata presentata come una ragazzina dolce e comprensiva, con il trascorrere delle stagioni è diventata a dir poco egoista. Negli ultimi episodi, nonostante sapesse che i suoi fratelli avevano realmente bisogno di andare avanti con le proprie vite e che vendere la loro casa avrebbe giovato a tutti, ha tentato in tutti i modi di mettere i bastoni tra le ruote a Lip.

Se dunque da un lato è vero che i Gallagher ci hanno dimostrato in più occasioni di essere uniti sempre contro tutti, è altrettanto palese che a volte sono stati proprio loro degli aguzzini l’uno nei confronti dell’altro.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

gossip girl

#VenerdìVintage – 10 cose che ho pensato dopo aver rivisto il pilot di Gossip Girl a distanza di anni

Sarah Jessica Parker

Sex and the City – Sarah Jessica Parker al naturale sul set del revival