Vai al contenuto
Home » Serie TV » 10 Serie Tv che hanno smesso di stupirci

10 Serie Tv che hanno smesso di stupirci

Serie Tv: croce e delizia di noi series addicted! Ma quando le nostre amate cominciano a darci noia, che fare per rimediare?

Il destino di ognuno di noi è legato a filo doppio al proseguire, buono o meno, delle nostre Serie Tv preferite. Dopo anni e anni, infiniti episodi e stagioni più o meno arrangiate, perchè continuare a seguirle, anche se ormai hanno smesso da tempo di stupirci?

Semplice: siamo dei drogati!

L’elenco di Serie Tv che segue è solo un piccolo esempio di come, con l’avanzare delle stagioni, ormai i nostri beniamini si siano un po’ accasciati.

Con quante siete d’accordo?

 1) THE VAMPIRE DIARIES

serie tv

Siamo arrivata all’ottava stagione, signori e signore, e della vera essenza di The Vampire Diaries ne abbiamo perso le tracce da parecchio.

Trama interessante (trascinata dal successone di Twilight, certo… Ma si sa, il fascino del vampiro è intramontabile) e protagonisti di tutto rispetto, ma la Serie Tv ormai è un susseguirsi di storielle da soap opera condite con quel sapore di neogotico che ormai puzza di rancido.

Elena è sparita dalla circolazione, i fratelli Salvatore si accoppiano da bravi giovincelli in calore, e la cura per il vampirismo ancora non è stata trovata.

Quindi che si fa? Si lancia uno spin off che risollevi le sorti anche dello show padre! Infatti direi che The Originals è più originale di TVD, e Klaus è un bel figaccione pure lui.

Ergo, perché continuare a guardare ore o ore di una Serie Tv che ormai più che destarci stupore, ci procura sbadiglio?

Semplice, due parole:  Ian Somerhalder!

Pagine: 1 2 3 4 5