L’isola di Pietro

Voto 6/10
Genere: Drammatico, Giallo - Stagioni: 3
Durata Media Episodio: 80-105 minuti
Data di uscita: 24 settembre 2017
Trailer
Trama
A Carloforte, unico comune dell'Isola di San Pietro, nella provincia della Sardegna meridionale, vive Pietro Sereni, un pediatra che, grazie alla sua grande empatia e capacità di comprensione, si è trasformato nel popolare punto di riferimento di questa comunità piccola e apparentemente tranquilla, e ovviamente dell’ospedale in cui lavora. Nella prima stagione, mentre Pietro corre con il suo cane Mirto sulla spiaggia, avviene qualcosa di inaspettato: un’esplosione alla Vecchia Tonnara, dove si sta tenendo una festa organizzata dagli studenti dell’ultimo anno del liceo. Pietro si reca subito nel luogo dell’incidente cercando di soccorrere quanti più ragazzi possibili, mettendo a rischio anche la sua vita. Questo incidente causa la morte di ben quattro ragazzi del liceo. Intanto a Milano sua figlia Elena (Chiara Baschetti), vicecommissario della Polizia, sta pensando di trasferirsi a Londra con il compagno Giovanni, un importante criminologo forense. Il loro proposito sarà improvvisamente annullato da una telefonata che Elena riceve da parte di Ines, preside del liceo e amica di famiglia, che la informa dell’incidente avvenuto a Carloforte. Elena, così, si precipita a nel comune, facendo ritorno all'isola che aveva abbandonato quindici anni prima in seguito alla morte della madre. Al ritorno a casa della figlia, Pietro scopre il suo segreto e la esorta a parlarne con Alessandro e a mettere a conoscenza dei fatti Caterina, sua nipote. Sta vicino ad entrambe: a Caterina nel suo momento di comprensibile smarrimento, e ad Elena nell'affrontare e superare i drammi del passato e collaborando nelle indagini, dimostrando di possedere un certo intuito. Accertatasi che il padre sta bene, Elena pensa di lasciare subito l'isola, ma l'incontro con il vicecommissario che seguirà le indagini, Alessandro (Michele Rosiello), nonché il suo primo amore dal quale si è separata in passato senza alcun apparente motivo, la convince a trattenersi e a partecipare alle indagini sull'incendio. Alessandro scopre che l’incendio è stato provocato da un atto doloso e sostiene che una ragazza di quindici anni, più di altri studenti, potrebbe essere coinvolta in questo misterioso incidente: si tratta di Caterina (Alma Noce), figliastra di Enrico e Grazia, quest’ultima direttrice sanitaria dell’ospedale, cara amica di Pietro e della sua defunta moglie.


Descrizione

L’isola di Pietro è una serie tv di produzione Mediaset, andata in onda su Canale 5 dal 2017 al 2019 per un totale di 18 episodi (6 per stagione), con protagonista Gianni Morandi nei panni di un pediatra molto popolare nella piccola comunità in cui la serie si ambienta. La serie, diretta da Umberto Carteni, Giulio Manfredonia, Luca Brignone Alexis Sweet, Luca Brignone nel corso delle tre stagioni, segue le vicende di Pietro, un pediatra diventato ormai il punto di riferimento della piccola comunità.

Le riprese si sono svolte in Sardegna prevalentemente a Carloforte (unico comune dell’isola di San Pietro), ma anche a Portoscuso, nell’isola di Sant’Antioco, Calasetta, in altre località del Sulcis-Iglesiente (provincia del Sud Sardegna), a Cagliari e dalla terza stagione a Villasimius e al Santuario nuragico di Santa Cristina.

A Carloforte, unico comune dell’Isola di San Pietro, nella provincia della Sardegna meridionale, vive Pietro Sereni, un pediatra che, grazie alla sua grande empatia e capacità di comprensione, si è trasformato nel popolare punto di riferimento di questa comunità piccola e apparentemente tranquilla, e ovviamente dell’ospedale in cui lavora. Nella prima stagione, mentre Pietro corre con il suo cane Mirto sulla spiaggia, avviene qualcosa di inaspettato: un’esplosione alla Vecchia Tonnara, dove si sta tenendo una festa organizzata dagli studenti dell’ultimo anno del liceo. Pietro si reca subito nel luogo dell’incidente cercando di soccorrere quanti più ragazzi possibili, mettendo a rischio anche la sua vita. Questo incidente causa la morte di ben quattro ragazzi del liceo.

Intanto a Milano sua figlia Elena (Chiara Baschetti), vicecommissario della Polizia, sta pensando di trasferirsi a Londra con il compagno Giovanni, un importante criminologo forense. Il loro proposito sarà improvvisamente annullato da una telefonata che Elena riceve da parte di Ines, preside del liceo e amica di famiglia, che la informa dell’incidente avvenuto a Carloforte. Elena, così, si precipita a nel comune, facendo ritorno all’isola che aveva abbandonato quindici anni prima in seguito alla morte della madre.

Al ritorno a casa della figlia, Pietro scopre il suo segreto e la esorta a parlarne con Alessandro e a mettere a conoscenza dei fatti Caterina, sua nipote. Sta vicino ad entrambe: a Caterina nel suo momento di comprensibile smarrimento, e ad Elena nell’affrontare e superare i drammi del passato e collaborando nelle indagini, dimostrando di possedere un certo intuito.

Accertatasi che il padre sta bene, Elena pensa di lasciare subito l’isola, ma l’incontro con il vicecommissario che seguirà le indagini, Alessandro (Michele Rosiello), nonché il suo primo amore dal quale si è separata in passato senza alcun apparente motivo, la convince a trattenersi e a partecipare alle indagini sull’incendio. Alessandro scopre che l’incendio è stato provocato da un atto doloso e sostiene che una ragazza di quindici anni, più di altri studenti, potrebbe essere coinvolta in questo misterioso incidente: si tratta di Caterina (Alma Noce), figliastra di Enrico e Grazia, quest’ultima direttrice sanitaria dell’ospedale, cara amica di Pietro e della sua defunta moglie.

I successivi avvenimenti che coinvolgeranno soprattutto Caterina, come la sua fuga di casa, l’atto di bullismo subito da parte dei suoi compagni alla Tonnara, lo svelamento di una gravidanza inattesa in seguito ad una relazione con un compagno del liceo, alimenteranno sempre più le indagini sulla tragedia così da riuscire a smascherare i vari segreti che diversi personaggi nascondono da molto tempo.

Nella seconda stagione de L’isola di Pietro, Ale, Elena e Caterina sono una famiglia anche se presto questa felicità verrà spezzata con l’incidente di Ale e Caterina. Dopo la fine della seconda stagione tutti sono tornati (tranne Alessandro, morto durante una sparatoria due anni prima a Carloforte) e arriva Valerio, il nuovo vicequestore. Facendovi ritorno Elena insieme a Caterina e Giacomo vengono accolti a braccia aperte dal neo poliziotto Diego Marra, fidanzato di Caterina. A Carloforte intanto si indaga sull’omicidio di una ragazza, Chiara Spanu. Elena invece avrà una relazione con Valerio anche se viene messa più volte a rischio a causa della sua malattia.

L’isola di Pietro ha riscosso un discreto successo di pubblico, tanto che le tre stagioni (momentaneamente conclusive) potrebbero non essere le uniche, visto che da un anno si parla di una quarta stagione che torni a seguire le vicende di Pietro. Le tre stagioni, inoltre, hanno avuto una media di spettatori di 4,3 milioni per la prima, 3,4 per la seconda e 2,9 per la terza.

Cosa aspettarsi dalla serie
L'isola di Pietro non ha la pretesa di raccontare una storia che rientri nel tipico genere giallo, ma unisce trame poliziesche a questioni familiari che, se possibile, sono ancora più oscure.


F.A.Q.
1) Il comune in cui si ambienta la serie è fittizio o esiste realmente? Nonostante l'unicità del luogo possa farlo sembrare inventato, Carloforte esiste davvero sull'Isola di San Pietro. 2) È la prima serie di cui Gianni Morandi è protagonista? No, negli anni Novanta è stato protagonista di diverse miniserie come La voce del cuore e La forza dell'amore.


Programmazione
CANALE 5, MEDIASET PLAY