in ,

Alex, Inc ci saluta nel migliore dei modi

alex

Non poteva che concludersi nell’unica maniera possibile Alex, Inc: con la famiglia messa al primo posto. Probabilmente la Serie Tv non si aspettava di essere cancellata dopo la stagione pilota (qui tutte le altre cancellazioni di questo periodo) visto il finale aperto, ma comunque noi siamo stati contenti di come è andata a finire.

Un Alex a due facce in quest’ultima puntata. Da un lato è felice, perché il suo podcast è stato ascoltato e scaricato, è balzato al primo posto tra tutti i podcast del Paese. Dall’altro però si sente triste. Concede sempre meno tempo alla sua cara e amata famiglia e questo non gli va già. Il successo poi così all’improvviso gli toglierà ancora più tempo e non sa bene come gestire la faccenda.alex

In suo soccorso, come in ogni episodio, ecco che arriva Rooni, sempre pronta a rialzare sia fisicamente che emotivamente il proprio marito. Il rapporto tra i due è davvero incredibile. Spesso la donna viene messa in secondo piano dai figli, perché il padre è più “cool” ma lei non si sente per niente triste per questo. Al contrario invece quando è Alex a essere per un attimo accantonato in favore di Rooni, ecco che sembra essere crollato il mondo.

Sul finale sono i figli stessi a glorificare il padre e a dire che non li ha trascurati affatto. Ecco allora che a Ben arriva un’idea geniale (tanto per cambiare). Alex ama il suo lavoro, ma non più della sua famiglia. Come unire allora l’utile al dilettevole?

Con il licenziamento di Rooni, che aveva un ottimo lavoro ma non fantastico, e l’aggiunta della stessa donna e dei due piccoli di casa Schuman alla scuderia di Alex. Un finale davvero commovente e piacevole, che purtoppo però, come già ripetuto, non avrà un seguito.

Tirando le somma di questa divertente Serie Tv, possiamo dire che Alex, Inc ci ha riportato un mini J.D. sullo schermo e di questo non possiamo che esserne grati. Zach era lontano da ormai troppo tempo dalla televisione e rivederlo ci ha fatto molto piacere. Il suo prodotto poi non è stato così male. Leggero, ironico e con qualche pillola di saggezza che non fa mai male.

Il personaggio di Alex è il classico bravo ragazzo che ha un sogno nel cassetto, un po’ nerd, parecchio sognatore e che ama la sua famiglia (vi ricorda qualcuno?). Ecco allora che il punto negativo di questa Serie Tv è stato proprio il non essere così tanto originale. Non possiamo dire se questa cancellazione sia realmente meritata o meno. Fatto sta che comunque queste 10 puntate sono passate molto velocemente e con pochi momenti di noia. Alcuni episodi più profondi di altri, alcuni realmente divertenti e altri ancora con qualche lacuna.alex, inc

Da non dimenticare poi i personaggi secondari di Deidre ed Eddie che hanno contribuito decisamente alla riuscita (se così si può definire una Serie Tv cancellata) di questa stagione.

Una ragazza follemente innamorata di Alex sotto l’aspetto lavorativo e un cugino che mette un po’ di pepe al tutto. Ognuno ha avuto il suo compito e ognuno l’ha portato a termine in maniera positiva.
Peccato non poter più vedere all’opera la famiglia Schuman, ci sarebbe piaciuto scoprire come sarebbero andate le cose una volta che la famiglia avrebbe lavorato tutta insieme.

A noi non resta che salutare Zach e sperare che in un modo o nell’altro riesca a tornare al successo, anche se per noi resterà sempre il nostro amatissimo John Dorian.

Leggi anche: Alex, Inc 1×09 – La perfezione non esiste

Written by Michael Marcuccio

Sono un giovane laureato che ama la scrittura e le serie tv. Niente di più niente di meno. Scrivere è da sempre una passione, e metterla a disposizione dei lettori è un'esperienza unica che mi entusiasma ed emoziona ogni giorno.

All American

All American, video e sinossi del prossimo football drama della The CW

Netflix, entro la fine del 2018 ci saranno circa 700 i nuovi contenuti originali sulla piattaforma: tutti i dettagli!