in ,

Gif Recensione Pretty Little Liars, 6×14 – Old Habits Die Hard

Pretty Little Liars

Benvenuti di nuovo a questa delirante Gif – Recensione del nuovo episodio di Pretty Little Liars! Per la puntata precedente ecco qui il mio commento.

Dunque, dopo che abbiamo scoperto che i giochi non sono ancora finiti e che le nostre Bitches sono ancora perseguitate da un misterioso cyber-stalker, vediamo cosa ci aspetta in nella puntata di oggi di Pretty Little Liars!

Iniziamo con uno Shock. A quanto pare Caleb e Spence non hanno perso tempo e si sono dati da fare.
SONO SERIAMENTE SHOCKATA.

Pretty Little LiarsAmmetto che la parte cucciola di me dice che stanno bene insieme ma caspita, neanche il tempo di realizzare che state insieme e già siete andati a letto? No, non tronchiamo così la speranza dei poveri fan Sboby e Haleb.

Pretty Little Liars

Ma diciamo che abbiamo la nostra bella vendetta perchè Spence, appena sveglia dopo una notte di passioni, guarda finalmente il cellulare che è pieno (pieno) di messaggi, tra i quali si nasconde IL MESSAGGIO. Finita bene la bella notte Spence?!

Pretty Little Liars

A quanto pare  #Radleyisthenewbrew, ora le ragazze di Pretty Little Liars complottano e sospettano di chiunque lì. Ma questa volta Hanna prende in mano la situazione e risponde all’anonimo stalker.

Pare ci siamo evoluti e usiamo whatsapp perchè non solo possiamo vedere in diretta se sta scrivendo o no ma anche chattare. Con tanto di Emoji. Sarà questo il passo in avanti che ha fatto le stalker rispetto ad A? Spero ci sia dell’altro! Ah si, l’arma del delitto!

Pretty Little Liars

Intanto la nostra Arya, che sembra essersi trasformata in Miss “faccio le cose senza pensare”, chiede a Sabrina se può intrufolarsi di nascosto nell’appartamento del suo ex fidanzato.
Indovinate un po la risposta della ragazza!

Pretty Little Liars

Ma intanto ad Imbarazzolandia sembra siano arrivati due nuovi abitanti. Spencer e Caleb hanno qualche iniziale problemino ma tutto si risolve con lui che la informa che andrà a trovare il suo ex fidanzato (di lei).

Della serie: stavo pensando di farmi un giro per sapere che ne pensa il mio amico sul fatto che stanotte mi sono fatto la sua ex!

Pretty Little Liars

E lo fa. Così ci da l’occasione di vedere un po’ il nostro amato Toby che scopriamo sta con la figlia dell’avversaria della mamma di Spencer.

Pretty Little Liars

E le sta anche costruendo una casa. Non mi piace quella lì Toby, è uscita anche con Caleb. Ritorna con Spencer da bravo, dai
E con un sospiro diciamo arrivederci al musino triste di Toby che si vede lontano un miglio che rivuole Spencer per sè. Go and get her!

Pretty Little Liars

Dal canto suo Spencer non solo scopre che il suo ex sta con la sua avversaria ma anche che le chiederà di sposarla a breve.
Roba da matti. Non ci sono mai piaciute le cose semplici!

Pretty Little Liars

Mentre Em si presta alla commedia di Arya per entrare nell’appartamento di Ezra, Hanna è tornata a fare la brava bambina e confessa alla mamma le sue malefatte.

Pretty Little Liars

QUESTA ERA CATTIVA. Caro il mio persecutore, non solo soffriamo nel vederli separati ma devi anche mettere il dito nella piaga? Da questo messaggio capiamo che evidentemente Spencer e Toby non si erano lasciati troppo bene.

Pretty Little Liars

Ed ecco lo SBAAAAAAM di questa puntata. Pare che Papà Montgomery continui ad andare in giro di notte con le ragazzine! E a scoprirlo è proprio sua figlia Arya.
Non mi è mai piaciuto quello li!

Pretty Little Liars

Hanna ha confessato le sue malefatte anche a Sweetie Jordan che decide di sposarla comunque.
Intanto diavoletto di fa sentire di nuovo e decide di usare le Emoji come nella storia centrale della Pimpa. Perchè senza un po’ di sano gioco che divertimento c’è?

Pretty Little Liars

E mentre Spence confida tutto (o quasi) al suo nuovo amore, Hanna è riluttante.
Questa puntata sembra fatta apposta per far soffrire gli Spoby, infatti abbiamo finalmente il primo confronto tra i due ex fidanzatini. Toby, non le hai ancora chiesto di sposarla? Ma perchè è quella sbagliata silly boy! Te lo dice mamma!

Pretty Little Liars

Compare Arya, scompare Arya insieme a compare Em decidono di mettere alle strette papà Montgomery che però sembra essere a conoscenza della cosa. Un Creeeeepy tipo fuori dalla finestra condisce questa intensa scena.

Pretty Little Liars

Hanna si è presa un avvocato e Spencer ha deciso di tornare da Toby per … perchè Spence?

Pretty Little Liars

Così abbiamo l’imbarazzo che cresce e il tatto di Toby che si lascia sfuggire che era meglio se Spencer non si fosse fatta vedere.

Pretty Little Liars

Ma lei non sembra tanto turbata dato che inizia a giocare a Conan super detective senza occhiali con Caleb che (tra parentesi) è sgamato come tipo, io l’ho sempre detto.

Intanto Papà montgomery ci sta davvero facendo preoccupare! Arya trova le chiavi in una delle sue 2, 3, 4, 5, 10, 20, 30,

Pretty Little Liars

80,

Pretty Little Liars

500 borse e scopre che manca la mazza n*9. L’arma del delitto!
Booth ci sarebbe arrivato subito!

Pretty Little Liars

I nostri investigatori nel frattempo hanno scoperto che era tutta una macchinazione di diavoletto. Che, è così scemo?

Pretty Little Liars

E mentre Em si sguadagna (?) la fiducia di Sabrina, Mamma Marin ha di nuovo fatto il lavoro sporco per salvare il culo alla figlia.

Pretty Little Liars

Infatti! Almeno non è andata a letto con Lorenzo con la z giusta!

E, durante quella che sembra un amichevole sbranata tra due cani, Spence e la ragazza della campagna accanto, la combriccola di Pretty Little Liars colpisce ancora e Toby fa chiaramente capire a Spence che non la vuole in mezzo alle palle!

Pretty Little Liars

Ma lo shock finale deve ancora arrivare. Questa non-A (grazie Em per la definizione) è …. un vecchietto!

Pretty Little Liars

Per un attimo ho davvero pensato che ci avrebbero fatto vedere la sua faccia. Vi piacerebbe!
Damn it!

Ecco qui la nostra delirante puntata di oggi. Alla prossima settimana Pretty Little Liars!

(Ringraziamo i nostri amici di Pretty Little Liars Italy)

Written by Lucilla Incarbone

Correntemente studiosa di Scienze del Servizio Sociale, Cattolica, Milano con una straordinaria tendenza ad iniziare Serie Tv in sessione di esami. Leggo, guardo film, mangio Pop Corn, sono una tipa da una stagione al giorno, altro che un episodio alla settimana.
E scrivo, perché tenere tutti i deliri nella testa non fa mai bene e magari possono interessare a qualcuno.
Insomma, avrei potuto avere una vita sociale.
Ma ho scelto le Serie Tv, may the force be with me.

black mirror

10 motivi per amare Black Mirror

ragazzi lily e marshall

Viaggio alla scoperta dell’OTP