in

La classifica dei 5 colpi di scena più geniali di Peaky Blinders

peaky blinders

Sin dal suo esordio, Peaky Blinders ha dimostrato di essere una delle migliori serie tv in circolazione. La creazione di Stephen Knight ha conquistato velocemente sia l’amore del pubblico che della critica, affascinando entrambi con l’incredibile cast, l’ottima scrittura e la fotografia suggestiva. Ma questi sono solo alcuni degli elementi che hanno contribuito al successo del gioiellino inglese. Lo show sulla gang di Birmingham ci ha infatti stupito con le sue intricate storyline, coronandole con colpi di scena tanto brillanti quanto inaspettati.

La vita degli Shelby non è mai stata facile. Profondamente cambiati dalla guerra e i suoi orrori, i vari protagonisti si sono trovati più volte in situazioni drammatiche dai risvolti imprevisti. Basti pensare alla morte di John, ucciso a sangue freddo dagli uomini di Luca Changretta. O alla vittoria di Oswald Mosley su Tommy, per la prima volta di fronte a un avversario che potrebbe non essere in grado di sconfiggere.

Peaky Blinders ci ha saputo tenere con il fiato sospeso grazie a colpi di scena geniali, e oggi vi parleremo dei cinque che più ci sono rimasti impressi.

5) La vittoria dei Peaky Blinders su Luca Changretta

Peaky Blinders Luca 640x340

Luca Changretta è stato sicuramente uno dei villain più interessanti di Peaky Blinders. Uomo d’onore ma comunque spietato, ha dato del filo da torcere alla famiglia Shelby per tutta la durata della quarta stagione. Nel corso di sei episodi, il personaggio interpretato da Adrien Brody ha fatto di tutto pur di vendicare la sua famiglia e sottrarre ai protagonisti tutto ciò che avevano. Ma nonostante i suoi tentativi di vendetta, Luca incontrerà la sua morte nell’esplosivo e sorprendente finale di stagione. Nella 4×06, Tommy sembra stia per essere sopraffatto dalle forze nemiche: Arthur è stato ucciso e i Changretta sono disposti a offrire la pace solo in cambio delle sue numerose attività.

Ma è proprio quando la situazione sembra precipitare che la serie ci colpisce con un colpo di scena geniale. Non solo Tommy si è alleato con Al Capone e ha comprato gli uomini di Luca, ma Arthur è vivo e più che mai intenzionato a porre fine alla guerra con la mafia italiana. Anche se consapevole di essere circondato da nemici, Luca attacca comunque Tommy, accecato dalla rabbia. Ma la sua furia non gli salverà la vita, che gli verrà tolta da un fatale colpo alla testa.

Written by Ambra Verzucoli

Sono una ragazza dai mille amori e dai mille interessi, amante della bella musica e del buon cibo, del profumo dei libri e del rumore degli scatti fotografici. Sempre curiosa e in cerca di ispirazione, adoro viaggiare, perdermi nei boschi, incontrare nuove culture e capire chi è diverso da me. Appassionata da sempre di serie TV e cinema, non potrei mai fare a meno della mia dose giornaliera di personaggi eccentrici e universi strabilianti.

Numero 5 è in assoluto il personaggio migliore di The Umbrella Academy?

Netflix produrrà una serie su un serial killer visto in American Horror Story!