in ,

Vikings 6 – Michael Hirst ha ricevuto minacce di morte dai fan per il finale di Lagertha

Vikings si può annoverare tra le migliori serie storiche degli ultimi anni.
Avrebbe potuto far fede alla storia in ogni singolo dettaglio, ma questo avrebbe di certo significato dire addio a uno dei personaggi più amati della serie: Lagertha.

Lagertha è presente fin dal primissimo episodio di Vikings e non c’è dubbio sul fatto sia diventata uno dei personaggi preferiti dai fan. Nel corso delle stagioni ha avuto la sua bella fetta di sfide, perdite e angosce, ma ha sempre avuto la capacità di rialzarsi, più forte di prima.

lagertha vikings

Proprio a riguardo, la bellissima Katheryn Winnick ha raccontato quanto alcuni fan siano stati motivati – in maniera alquanto inquietante – a far rimanere in vita l’ex regina di Kattegat fino alla sesta e ultima stagione. L’attrice ha infatti rivelato in un’intervista con Rotten Tomatoes che, a quanto pare, sono state inviate minacce di morte che intimavano il creatore Micheal Hirst a tenere in vita il personaggio di Lagertha fino alla fine:

I fan, diventati ormai estremamente fedeli, hanno letteralmente spedito minacce di morte indirizzate a Michael Hirst nel caso in cui avesse deciso di far morire Lagertha. Quindi, alla fine, abbiamo dovuto trovare modi creativi per mantenere viva la sua trama. Cronologicamente è ormai una nonna, con i figli di Bjorn e di tutti gli altri. Da attrice è stato molto interessante percorrere con lei l’intero viaggio. Nel trailer la si vede seppellire la sua spada, come se in un certo senso rinunciasse definitivamente a combattere, non essere più una “shieldmaiden”.
Specie ora che, per così tanto tempo, quest’oggetto ha finito per definire la sua identità, è stato difficile per me evidenziare il suo senso di forza e volontà anche senza la spada.
Ma vedrete che Lagertha resta sempre un elemento da non sottovalutare. Non credo si rammarichi di nulla. Non si arrende facilmente, ed è evidente soprattutto in questa stagione.

La sesta stagione di Vikings, composta da 20 episodi, è disponibile in esclusiva su TimVision a partire dal 5 Dicembre. Seguirà la programmazione statunitense, con un episodio a settimana, tutti i giovedì.

LEGGI ANCHE – Vikings: Valhalla potrebbe fermarsi a causa di una disputa legale

Written by Vincenzo Bellopede

Vincenzo, studente di psicologia.
Cresciuto a pane e Sartre, accompagnando con sbornie da prelibato nettare di Lynch.
Come disse il primo, gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere in quanto non vive. Eppure lo fanno.
Se anche le parole riescono in questo, l'obiettivo di chi scrive è stato orgogliosamente raggiunto.

Lost: 5 episodi per capire John Locke

La serie animata Avatar sbarca su Netflix: probabile live action