in

La classifica delle 10 Serie Tv più viste secondo TvTime la scorsa settimana (1-7 febbraio)

TvTime è tornato! Siamo entrati nel vivo ormai e le classifiche di TvTime si fanno sempre più infuocare (l’ultima classifica risale al 31 gennaio). Oltre alle classifiche settimanali TvTime, però, come regalo di fine anno TvTime ha pubblicato la classifica delle 10 serie tv più viste nel 2020 e anche lì i risultati sono stati sorprendenti perché all’appello mancavano tantissime serie tv fondamentali. Invece, come vedremo di settimana in settimana TvTime fa molto affidamento sulle uscite nel catalogo Netflix e questa volta, infatti, troviamo moltissime “buone nuove”.

Il compito di questa classifica di TvTime è prendere nota del binge watching della settimana che viene analizzato dagli episodi che ogni utente di TvTime segnala nel momento in cui “spunta” come “visto”. Al primo posto, superando tutto e tutti arriva Attacco dei Giganti dopo la terza posizione della scorsa settimana confermando il declino di Fate: The Winx Saga che scala fino alla quinta posizione. Sempre in salita c’è Grey’s Anatomy che arriva in seconda posizione dopo la quinta della scorsa settimana. Il terzo posto è occupato da One Piece che sale vertiginosamente dopo la sesta. Al contrario, un vero e proprio tracollo lo subisce Bridgerton che si piazza al nono posto.

Buone nuove per la classifica di TvTime che questa settimana prevede due ingressi d’eccezione. La prima serie non ha bisogno di presentazioni perché è stata più volte una veterana e stiamo parlando di How to Get Away With Murder che si piazza all’ottavo posto. Invece, la seconda è una sorpresa (forse per molti ma non per noi) e stiamo parlando di WandaVision la prima serie di Disney+ che entra in classifica. Una sorpresa perché a differenza di molte serie che si trovano in classifica (che mantengono l’uscita in blocco) WandaVision guarda il modello tradizionale dello slow watching, con l’uscita settimanale come ai vecchi tempi.

TvTime

Passiamo al lato comico di questa classifica: sempre presenti e inamovibili sono le comedy. The Office che sale alla sesta posizione e anche Modern Family sale in settimana. Invece, Brooklyn Nine-Nine perde ancora posizioni piazzandosi in decima posizione. La classifica di TvTime finisce qui, ma possiamo fare una sorta di anticipazione su cosa ci aspetta per la prossima anche se abbiamo il presentimento che date le percentuali in verde ci saranno altri sconvolgimenti.

Vediamo un po’ cosa ci porta il vento questa settimana cercando di capire quale serie può entrare su TvTime. Partiamo dall’11 febbraio, ieri, con l’uscita di Capitani, la serie tv originale crime lussemburghese. Thierry Faber, che è stato lo showrunner della prima stagione dello show, ha condiviso: “Vedere il nostro lavoro andare in diretta su un servizio di intrattenimento globale di questa portata è ovviamente fonte di immensa gioia e orgoglio. Sono curioso di sapere come il pubblico di tutto il mondo percepirà il nostro show e non vedo l’ora di ricevere dei feedback. È una motivazione per continuare a lavorare e sicuramente continueremo a sviluppare progetti interessanti. Nel frattempo, auguro a Luc Capitani buona fortuna per il suo tour mondiale”.

Avendo difficoltà ad orientarsi nella mentalità chiusa, comunitaria e protettiva della gente del nord, Capitani si trova a dipendere involontariamente dall’aiuto di Elsa Ley, una giovane e intrepida poliziotta locale. Gli agenti si ritrovano presto invischiati in una rete di segreti e bugie. Nella caccia a un assassino, Capitani è costretto a confrontarsi con i propri demoni mentre scopre la scioccante verità.

Invece, su Amazon Prime Video è arrivata Soulmates che vanta davvero un cast stellare. Il creatore è Will Bridges (Black Mirror) e la serie si svolge in un futuro ipotetico in cui è stato inventato un test che serve per svelare inequivocabilmente chi è la propria anima gemella senza possibilità di errore. Nel cast sono presenti Charlie Heaton (Stranger Things), Betsy Brandt (Breaking Bad), Darren Boyd (Killing Eve), Georgina Campbell (Black Mirror), Sandra Teles (Black Mirror: Bandersnatch). I sei episodi antologici si svolgono 15 anni dopo la scoperta del test e mostrano le diverse reazioni dei protagonisti.

Quale serie vi aspettate di trovare sulla prossima classifica di TvTime?

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Disney+

#CancelDisney+, utenti in rivolta dopo il licenziamento di Gina Carano da The Mandalorian

now tv

I 10 film più romantici che potete guardare attualmente su Now Tv