Vai al contenuto
Home » News » The Walking Dead – È morto Seven, l’iconico Cane di Daryl: «Mi mancherai»

The Walking Dead – È morto Seven, l’iconico Cane di Daryl: «Mi mancherai»

I fan più affezionati di The Walking Dead non potranno mai dimenticare Cane, il fedele compagno d’avventure di Daryl Dixon. Cane – così lo ha sempre chiamato Daryl – fu introdotto per la prima volta nella serie come fedele compagno di Leah, il personaggio interpretato da Lynn Collins. Dopo la scomparsa di Leah nella decima stagione, l’iconico personaggio interpretato da Norman Reedus trova e adotta il cane. Da allora, manterrà sempre per lui il nome “Cane”, appunto. La star a quattro zampe è vissuta fino alla fine dello spettacolo e i fan l’hanno visto per l’ultima volta nel finale della serie di The Walking Dead andato in onda nel 2022. Anche Daryl ha visto Cane, per l’ultima volta, quando è partito per cercare Rick (Andrew Lincoln) e Michonne (Danai Gurira). Al momento dell’addio, è Judith (Cailey Fleming) che promette di prendersi cura del cane per Daryl.

Purtroppo, però, l’iconico compagno d’avventure di Daryl in The Walking Dead è venuto da poco a mancare

Il vero nome di Cane è in realtà Seven, e purtroppo la notizia della sua morte è stata annunciata da poco sui canali ufficiali di The Walking Dead. Un post su Instagram recita: “Riposa in pace, Seven. Il “best boy” di The Walking Dead”. Anche Norman Reedus, naturalmente, ha sfruttato Instagram per condividere la notizia e, soprattutto, un suo pensiero a Seven. L’attore scrive infatti: “Mi mancherai, Seven. Il migliori compagno di riprese di sempre”. Qui di seguito il post del profilo ufficiale di The Walking Dead:

Le parole di Norman Reedus sul collega a quattro zampe

Prima della morte di Seven, Norman Reedus si era già espresso sull’esperienza di lavoro sul set con l’amico e “collega” a quattro zampe. Qui la sua intervista a ComicBook:

“È bellissimo. Lo adoro. Credo sia il membro del cast più intelligente che abbiamo. L’altro giorno abbiamo girato una scena che si è rivelata l’opposto di quello che avrebbe dovuto essere, perché Seven voleva semplicemente fare altro. Ed è venuta molto meglio. Probabilmente sarà lui a condurre lo show. È fantastico, e anche lui mi ama”.

Come Norman Reedus, anche noi fan ricorderemo per sempre Seven nel suo immortale ruolo, mentre passeggia impavido accanto a Daryl Dixon.