in

Teen Wolf – Tyler Posey spiega la scelta di rivelare la sua sessualità su OnlyFans

Teen Wolf
Teen Wolf

Teen Wolf , insieme a serie come Riverdale e The Vampire Diaries, è il punto di riferimento in fatto di teen drama al giorno d’oggi (qui trovate l’elenco dei migliori teen drama secondo noi). La star di Teen Wolf Tyler Posey ha di recente rivelato di sentirsi sessualmente fluido. Anche altre star hanno fatto coming out di recente riguardo la loro sessualità: pensiamo a Elliot Page, uscito allo scoperto come transessuale, o a Lili Reinhart, star di Riverdale, che ha rivelato di essere bisessuale.

Grazie a Teen Wolf abbiamo avuto modo di conoscere meglio Tyler Posey come attore e come sex symbol: la star ha di recente rivelato di sentirsi sessualmente fluido e ha motivato la propria scelta di uscire allo scoperto riguardo la propria sessualità utilizzando la piattaforma OnlyFans. Si tratta di un network in cui gli utenti possono caricare foto, generalmente di tipo soft porn, e farsi pagare dai loro follower, che le acquistano sottoscrivendo una sorta di abbonamento che gli consente di accedere a contenuti sempre più esclusivi.

OnlyFans è stata da subito al centro di polemiche per quanto riguarda l’utilizzo che ne viene fatto dalle sex workers: loro stesse, però, si sono lamentate con la piattaforma all’indomani dell’iscrizione di Bella Thorne, ex star di Disney. L’attrice ha praticamente polverizzato la concorrenza, creando anche una polemica intorno a un presunto raggiro dei fan che acquistavano le sue foto, credendo si trattasse di nudo artistico, ricevendo invece immagini di Bella Thorne in intimo.

La star di Teen Wolf, che già in passato si era dichiarato aperto di mente non solo riguardo la sessualità ma anche per quanto riguarda l’uso di sostanze, ha motivato nel podcast Just for Variety la scelta di utilizzare la controversa piattaforma per rivelare la propria sessualità. Ecco cosa ha dichiarato Tyler Posey:

“Ho fatto coming out dal vivo su OnlyFans e le persone arrapate mi chiedevano cose come: ‘Sei stato con un uomo? Sei stato con il sesso opposto? Com’era?’ E io ero solo onesto al riguardo, perché nessuno me lo aveva mai chiesto prima”.

A quanto pare, l’attore di Teen Wolf è stato posto di fronte alla domanda secca inerente la sua sessualità proprio nel corso di una sessione su OnlyFans. Tyler Posey ha detto di aver pensato “perché no?” e di essersi deciso a vuotare il sacco.

È stata solo una decisione che ho preso in una frazione di secondo. Non pensavo a come sarebbe stata accolta o che tipo di rilievo da parte della stampa avrei ricevuto, ma mi sono svegliato il giorno dopo e c’erano tutti questi tabloid su di me che scrivevano che avevo fatto coming out come pansessuale. Io non mi sono etichettato. I bambini, i fan o chiunque abbia scritto quegli articoli mi hanno etichettato. Ho pensato che fosse davvero interessante che si fosse finalmente abbattuto questo muro che io personalmente non sentivo di aver mai alzato, ma è stato più facile per me essere onesto su tutte quelle cose. Sto solo cercando di renderlo artistico, ma se devo mostrare il mio sedere, voglio renderlo davvero divertente, non prendermi sul serio su OnlyFans, perché questo è quello che sono. Sono un piccolo tabù. Sono sempre stato un po’ più spigoloso e sessualmente incline a sperimentare rispetto agli altri e volevo solo declinare questo mio aspetto in molti modi diversi”.

Ecco come la star di Teen Wolf aveva motivato la scelta di sbarcare su OnlyFans:

“OnlyFans è bizzarro. È davvero una specie di drenaggio mentale. Ti senti davvero come un oggetto. Adoro stare nudo. Sto facendo del mio meglio per essere il più possibile artistico con il contenuto che pubblico, perché non voglio che sia solo porno. Non è quello che faccio, il porno, e non voglio portarlo via alle persone che lo fanno per mestiere. Voglio solo essere artistico e rimanere in contatto con i miei fan”.

E voi preferite Tyler Posey come modello erotico o come attore di Teen Wolf?

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

the big bang theory

Penny e Leonard: dall’amore stereotipato all’amore più vero

Better Call Saul avrà una serie spin-off animata sull’infanzia di Jimmy e Chuck