in

Le ultime notizie su Squid Game, Sex and the City, Sex Education, Bridgerton e House of the Dragon

Squid Game è la grande protagonista di questa raccolta di novità sulle serie tv più chiacchierate di questi ultimi tempi, vince a mani basse la serie che sta sconvolgendo il mondo (ecco qui la nostra recensione).
Insieme a Squid Game vi segnaliamo anche le notizie più fresche sulla serie più fashion addicted dell’ultimo decennio cioè Sex and the City e il suo revival con la bellissima notizia che HBO ha fatto trapelare (in cui le tre protagoniste si mostrano al naturale, senza coprire troppo i segni del tempo che colpisce tutti inevitabilmente).
Andremo poi a curiosare sul set di Sex Education, lo show originale Netflix che ha fatto impazzire i fan non solo per la storyline ma anche per il naturale fascino inglese (che si può anche visitare) poi andremo a scoprire quali sono i nuovi protagonisti della seconda stagione di Bridgerton (lista in cui purtroppo il duca di Hastings non è compreso) e infine sveleremo alcune foto e il teaser nuovo di zecca del primo attesissimo spin-off di Game of Thrones: House of the Dragon.
Se c’è una costante in questa lista è che lo zampino di Netflix si ripresenta in ben tre su cinque delle serie tv più chiacchierate degli ultimi giorni, anche questa volta il sito ha fatto centro.

E quindi ecco qui tutte le ultimissime novità su Squid Game, Sex and the City, Sex Education, Bridgerton e House of the Dragon.

Squid Game

Beh, potremmo scrivere un libro intero su tutte le curiosità, interpretazioni e record che Squid Game ha raggiunto già dopo pochissimi giorni dal suo rilascio su Netflix.

C’è a chi è piaciuto da impazzire e chi invece non è riuscito neanche a finire il primo episodio, l’unica costante in questo mix di reazioni più disparate rispetto a questa serie è che non esiste nessuno (NESSUNO) che abbia un abbonamento Netflix che non ha sentito parlare di Squid Game.

La serie sudcoreana ha addirittura ricevuto una citazione in giudizio da un fornitore di servizi internet per aver letteralmente intasato le linee internet e aver indotto l’aumento dei costi di manutenzione a causa dell’incremento improvviso di spettatori collegati a Netflix!

Il regista Dong-hyuk ha confessato che Squid Game è stata creata in realtà ben dieci anni fa ma che a causa del suo genere sperimentale e cruento non sarebbe stata apprezzata ai tempi, i tempi erano troppo acerbi.
Il regista ha dovuto aspettare un periodo in cui il mondo dell’intrattenimento fosse pronto e più propenso ad accettare la violenza sullo schermo per potersi permettere di presentare una serie come Squid Game.

Netflix ha puntato sul trionfo di questo show ma non si era assolutamente aspettato una simile risposta dal suo pubblico (soprattutto in Italia per cui non ha neanche previsto il doppiaggio in italiano). Anche Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, si è congratulato descrivendo il successo di Squid Game come “ammirevole e d’ispirazione”.

Squid Game ha tutte le carte in regola per diventare “il più grande show di sempre” parola di Ted Sarandos (CEO di Netflix).

Sex and the City

Andiamo ora a parlare di una serie tv meno inquietante rispetto a Squid Game.
Sex and the City è sicuramente più leggera (ma non superficiale) dello show sudcoreano e il suo revival sta facendo battere il cuore dei fan che hanno seguito le mirabolanti avventure amorose delle quattro amiche più fashion di New York.
Le riprese di Sex and the City And Just Like That sono ancora in corso, ma HBO ha già avvisato i suoi spettatori: lo show sarà reso disponibile alla fine di dicembre!

Un bel regalo di Natale per tutti i fan (che si aspettavano i nuovi episodi solo nel 2022) e un bellissimo modo per onorare la personalità spumeggiante (dentro e fuori dal set) di Willie Garson.
Willie Garson ha interpretato Stanford Blatch ed è purtroppo venuto a mancare il 21 settembre scorso.

Sex Education

Avete presente la classica atmosfera di una piccola cittadina inglese che si percepisce in ogni fotogramma di Sex Education?
I boschi, il fiume e le case immerse nel verde, soprattutto quella in cui vivono Otis e Jean Milburn.

C’è una bella notizia per chi da ben tre stagioni invidia quell’atmosfera tipica di Sex Education: la casa di Otis e Jean Milburn può essere visitata e ci si può anche alloggiare!

La casa viene chiamata The Chalet e si trova a Symonds Yat, un villaggio situato nella Wye Valley nella contea di Herefordshire.
Non troverete The Chalet sui siti di prenotazione più famosi (come Booking o Airbnb), ma cercando un po’ si può prenotare l’alloggio direttamente dal sito di The Chalet.

Bridgerton

“Cari lettori è Lady Whistledown che parla, le avventure amorose dei fratelli Bridgerton saranno di nuovo protagonisti delle chiacchiere dell’alta società inglese!”

Dopo aver lasciato alle spalle la complicata storia d’amore del freddo duca di Hastings Simon Basset e di lady Daphne Bridgerton (poi diventata Daphne Basset) la seconda stagione si concentrerà sul più grande della stirpe dei Bridgerton: Anthony Bridgerton e alla sua storia d’amore con Kate Sharma.

Netflix ha pubblicato su twitter un brevissimo teaser che mostra il primo esclusivo incontro tra i due nuovi protagonisti, un incontro che non promette bene ma che ci fa percepire tantissimi intrighi, intoppi e colpi di scena.

Anthony Bridgerton si è presentato come un dongiovanni a cui piace divertirsi con le donne senza legami ma prevediamo un bel colpo di fulmine con l’unica donna che non cade ai suoi piedi al primo sguardo da seduttore.

House of the Dragon

Dopo anni dalla conclusione di Game of Thrones e molti mesi dall’annuncio della produzione del suo primo spin-off, finalmente abbiamo un teaser trailer di House of the Dragon!

HBO dà la possibilità di dare uno sguardo più da vicino agli intrighi che saranno raccontati nella storia della famiglia dei Targaryen.
Tutti con il colore di capelli bianco platino che li contraddistingue, la voce fuoricampo di uno dei Targaryen ricorda agli spettatori che la sopravvivenza della dinastia è stata assicurata solo grazie ai draghi.
Ecco il teaser:

Si intravede una sala del trono a Roccia del drago ancora intatta e utilizzata (a differenza di Game of Thrones in cui viene mostrata in disuso) e un’ambientazione che ormai tutti i fan di Game of Thrones sono affezionati.

Attendiamo con ansia di scoprire quale sia la data prescelta da HBO per il rilascio degli episodi di House od the Dragon nel 2022.

Siamo arrivati alla fine di questa lunga carrellata di notizie riguardo alle serie tv più calde dell’ultimo periodo, chissà a chi toccherà la prossima volta dopo Sex and the City, Sex Education, Bridgerton, House of the Dragon e Squid Game.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

rami malek

9 attori delle Serie Tv con una partner nettamente più giovane