in ,

Shameless – Cameron Monaghan parla di Ian nella decima stagione: «Ora mi sento a mio agio»

Shameless

Shameless sta andando in onda con la sua nona stagione, ma tornerà anche per la decima, annunciata ufficialmente circa una settimana fa.

Oltre al rinnovo di Shameless i fan hanno avuto un’altra bella notizia: il ritorno di Cameron Monaghan, interprete di Ian Gallagher.

L’attore aveva infatti deciso di lasciare la serie tv: il suo personaggio aveva dunque concluso il suo percorso in prigione, re-incontrando il suo grande amore Mickey Milkovich (Noel Fisher).

Ma sembra che Monaghan abbia cambiato idea, raggiungendo con produttori e sceneggiatori accordi sia creativi sia economici. In un’intervista ai Television Critics Association ha affermato:

“In tutte le serie tv, è sempre una questione di creatività e business. Ho rinnovato il mio contratto per un certo numero di volte, finché sono arrivato al punto di voler lasciare sia per ragioni creative sia per ragioni economiche, cosa che molti altri attori della serie tv hanno fatto prima di me”.

L’attore ha detto di essere preso del tempo lontano da Shameless, per poi decidere di parlare di Ian con lo showrunner John Wells.

“Ho parlato con John Wells, abbiamo pensato a varie possibilità per il personaggio in futuro. Siamo arrivati a una conclusione, sia dal punto di vista creativo sia finanziario; ora mi sento a mio agio a far ritorno.

Nella mia decisione ha influito molto ciò che abbiamo intenzione di fare con la storia [di Ian]. Perciò sono molto eccitato all’idea di tornare”.

shameless

Monaghan ha già chiaro cosa vorrebbe per Ian nella decima stagione:

“Invece di vederlo cercare una relazione o impegnato a risolvere conflitti amorosi, vorrei che si focalizzasse su se stesso. Nel corso della serie tv lui ha lavorato per stare bene, ha cercato di mettere la sua vita sui giusti binari, e poi ha distrutto tutto, sfortunatamente. Certo, non è stato tutto completamente colpa sua.

Imparare a occuparsi della sua famiglia, a prendersi cura di se stesso, a stare sulla strada giusta: tutto questo sarebbe parte di un percorso narrativo davvero interessante per lui.”

Per quanto riguarda la relazione di Ian con Mickey e il ritorno di quest’ultimo in Shameless, Monaghan ha risposto in modo vago:

“Questa è una domanda da fare a Noel [Fisher] e ai produttori”.

Leggi anche – Shameless: Il finale ideale

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

UFFICIALE: The Walking Dead ha perso anche Michonne

Netflix ce la sta mettendo tutta per il sequel del criticatissimo Bright, il film con Will Smith