in ,

Sense8, Netflix dà la sua risposta definitiva ai fan: ecco cosa è successo!

L’improvvisa cancellazione di Sense8 ha sconvolto tutti i fan. I Sensates erano fortemente convinti che la Serie si sarebbe conclusa con una terza stagione. Ma Netflix ha cancellato Sense8 dopo due sole stagioni (ne abbiamo parlato qui!). La causa risiede nell’elevato costo della produzione, che per ogni episodio si aggirava tra i 7 e i 9 milioni di dollari. Netflix ha quindi deciso di porre fine a questo dispendio. La piattaforma, inoltre, sta avviando la produzione di altre Serie Tv, tra cui The Witcher (ne abbiamo parlato qui!): gli investimenti di Netflix si muovono in altre direzioni.

Dopo aver appreso la brutta notizia, i fan di Sense8 si sono mossi attivamente. Hanno condiviso la loro passione per la Serie sui social attraverso gli hashtag #RenewSense8 e #BringBackSense8. Inoltre, hanno creato una petizione su Change.org chiedendo a Netflix il rinnovo della Serie per la terza stagione. Fin da subito le firme raccolte sono state numerose (per saperne di più clicca qui!).

Dopo gli sforzi di questi fan attivi, Netflix ha dato la sua risposta definitiva!

sense8

Netflix riconosce indubbiamente l’attivazione dei fan ed è grata per tutto l’amore che le persone hanno dimostrato per Sense8. Tuttavia, la decisione è stata presa e la piattaforma non è intenzionata a cambiare idea. Ecco la risposta ai Sensates che Netflix ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale:

Alla nostra famiglia di Sense8…

Abbiamo visto le petizioni.

Abbiamo letto ogni messaggio, ogni #RenewSense8, ogni #BringBackSense8.

Avremmo voluto poter continuare questa avventura. Se ci abbiamo messo tanto a rispondere è perché abbiamo pensato a lungo a come farlo. Ma purtroppo non è possibile.

Grazie per aver amato tanto Sense8 e speriamo che rimarrete connessi con il vostro cluster in giro per il mondo.

#SensatesForever

Anche l’attore Brian J. Smith, che interpreta Will Gorski, ha voluto lasciare un messaggio ai sostenitori della causa. Ha ricordato loro che anche se i loro sforzi non hanno avuto successo, non sono passati inosservati. Ecco quanto twittato:

Potete stare tranquilli sapendo che anche se la Serie non continuerà voi avete fatto la differenza. Avete sostenuto una buona, accidenti no, una… ottima battaglia. Considererò per sempre Sense8 come una sinfonia non conclusa, un pro-memoria per non prendere mai le cose che amiamo per scontate. La Serie mi mancherà e mi mancherà Gorski, ma vado avanti e non sarò mai lo stesso.

Leggi anche – Sense8: tutte le sfumature dell’amore

Written by Silvia Villa

Di giorno sono una studentessa a cui piace leggere, viaggiare e (occasionalmente) scrivere. Adoro il mare, il buon cibo e il caffè! Alla fine della giornata non sono nè serial killer nè supereroina, ma entro nel bellissimo mondo delle Serie Tv nei panni di una Tv Series Addicted!

Serie Tv

Le 11 migliori Serie Tv che sono nate nel 2011

Glee - Rachel Berry

10 cose che rischi di fare se guardi troppo Glee