in

Seinfeld – Ecco il VERO motivo per cui lo show è stato chiuso con la nona stagione

Seinfeld

Seinfeld con le sue nove stagioni ha dato tutto ciò che poteva ai suoi spettatori. Ma in molti pensano che sarebbe dovuta proseguire con altre esilaranti situazioni: Jason Alexander ci spiega perché non sarebbe stato giusto continuare la serie.

Il mondo delle sit-com è stato fortemente modificato da Seinfeld, che dal 1989 al 1998 ne ha ridefinito il parametri. La chiusura della serie non ha però tolto ai tantissimi fan la voglia di vedere Jerry, George Elaine e Kramer destreggiarsi nella vita di tutti i giorni.

Friends - Seinfeld

La verità sulla fine di Seinfeld è venuta a galla in un recente podcast che ha permesso a Jason Alexander, il George Costanza della serie, di spiegare perché è stata presa la decisione di chiudere definitivamente.

Il vero motivo dietro il finale

Ci siamo tolti di mezzo. Abbiamo deciso di smetterla. Il motivo per cui penso che l’abbiamo fatto – Jerry Seinfeld potrebbe aver avuto altri motivi come l’esaurimento da troppo lavoro e il desiderio di avere una vita – ma il motivo per cui abbiamo discusso in quel momento era che tutti pensavamo che lo spettacolo potesse continuare ad essere divertente perché gli scrittori lo erano, loro sarebbero stati sempre molto bravi e avrebbero trovato persone fantastiche come ospiti che sarebbero potute venire in qualsiasi momento. Quindi c’era un flusso costante di un nuovo senso dell’umorismo. E abbiamo pensato che il divertimento non fosse l’ostacolo in questo caso. L’ostacolo vero era che dopo nove stagioni il pubblico poteva più o meno prevedere come avrebbe reagito uno qualsiasi di questi personaggi in una determinata situazione. Non c’era niente di nuovo che potessimo far fare a questi personaggi e che fosse ancora alla ‘Seinfeld’ … Dato che lo spettacolo aveva fatto tutto quello che avrebbe potuto fare per noi, e si era preso cura di noi finanziariamente estremamente bene, il pensiero comune era di troncare prima che il pubblico dica che tutto lo spettacolo è rimasto in piedi troppo a lungo.

seinfeld

Quindi il pensiero del cast e degli scrittori è andato principalmente verso il pubblico che si sarebbe annoiato a vedere e rivedere sempre le stesse dinamiche. Credete che qualcuno si sarebbe veramente stufato di Seinfeld?

LEGGI ANCHE – Seinfeld – Jerry Seinfeld non ha mai dovuto correggere Jerry Stiller sul set

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

Per un pugno di dollari

Per un pugno di dollari – Il classico del western di Sergio Leone diventerà una serie

game of thrones

È nato il figlio di Hafþór Júlíus Björnsson, la Montagna di Game of Thrones