in

Riverdale, Mädchen Amick alla regia si è ispirata a David Lynch

riverdale 4x19

Quando a Mädchen Amick è stata data la possibilità di mettersi dietro la macchina da presa per dirigere un episodio di Riverdale non si aspettava che avrebbe dovuto finire il montaggio dell’episodio in remoto, né che il suo episodio si sarebbe improvvisamente trasformato nel finale della quarta stagione del dramma della The CW. Ecco cosa ha dichiarato l’attrice:

“Devi considerare ogni episodio come un mini-film a sé stante, quindi devi sempre assicurarti che la fine dell’episodio abbia il suo peso e aggiunga al dramma al punto che i tuoi fan muoiono dalla voglia di tornare a sintonizzarsi, sia che si tratti della settimana successiva o della prossima stagione”, racconta Amick a Variety. “Devi sperare per il meglio”.

“I primi tre giorni, è stato bello stare nella stanza ed essere in grado di lavorare insieme”, dice. “È stato decisamente impegnativo fare tutto da casa, ma sarebbe stato molto più difficile se avessi dovuto fare tutto in quel modo”.

Amick recita in Riverdale dalla prima stagione interpretando Alice Cooper, la mamma di Betty (Lili Reinhart), ex giornalista e redattrice, nonché ex membro della banda di Riverdale, i Southside Serpents. Il debutto alla regia su piccolo schermo con “Chapter Seventy-Six: Killing Mr. Honey”, è andato in onda il 6 maggio e vede Jughead (Cole Sprouse) scrivere una storia contro la Principal Honey (guest star Kerr Smith). L’episodio si alterna tra il mondo reale della sua scrittura e la sua “fantasia” di uccidere l’uomo che Jughead e i suoi amici ritengono abbia inutilmente complicato il loro ultimo anno al Riverdale High.

L’attrice, arrivata a Los Angeles a 16 anni per inseguire il suo sogno, si è imbattuta in David Lych e il suo progetto: Twin Peaks. Lavorare con David Lynch a quella serie le ha insegnato ad avvicinarsi al cinema e a non rassegnarsi ad essere messa da parte. Solo negli “ultimi sei o otto anni” che ha detto di aver provato abbastanza fiducia da voler stare dietro la macchina da presa per “avere la responsabilità di dare vita a una visione”.

Lynch ha influito molto nella sua vita. In particolare, Amick indica la sua inclinazione a fare praticamente tutto ciò che può in produzione come qualcosa che ha imparato da Lynch. Durante una scena nella puntata piuttosto che chiedere al team della post-produzione di eliminare, ad esempio, il respiro di un attore ha lavorato, invece, a stretto contatto con lui per dirgli quando doveva trattenere il fiato.

Ottimo lavoro Mädchen!

LEGGI ANCHE – Twin Peaks – Il video esclusivo con David Lynch nella Loggia Nera

Scritto da Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

How I Met Your Mother

How I Met Your Mother, torna Robin Sparkles con “Let’s Go to the Mall” nella variante lockdown

stranger things 4

Stranger Things 4: quando arriva, tutto quello che devi sapere