in ,

Pretty Little Liars 7: un personaggio principale probabilmente morirà? Parla Marlene King

pretty little liars
pretty little liars

La settima stagione di Pretty Little Liars si avvicina e l’attesa si fa sempre più intensa. Col ritorno di Mona, la gemella DiLaurentis in circolazione ed Alison in manicomio sicuramente i presupposti sono importanti: ne vedremo di tutti i colori. 

Quel che è certo è che sarà una stagione forte. Lo dice a chiare lettere la showrunner Marlene King: ‘La settima stagione sarà la più romantica, ma anche la più mortale di tutte’.

La King prosegue:

‘Attori ed attrici che ci lasceranno durante questa stagione hanno preso molto bene la cosa. Quando chiamo uno di loro e dico ‘Morirai nel prossimo episodio’, nessuno la prende male. In genere rispondono ‘Davvero? Come morirò?’. E’ diventato quasi un onore morire in Pretty Little Liars, anche perchè morire non significa sempre andarsene. Ogni volta che chiamo un attore il cui personaggio morirà, gli ricordo che anche Alison era “morta” e adesso è una regular dello show…’

I sospetti, soprattutto dopo queste dichiarazioni, ricadono su Hanna Marin. Sarà il personaggio interpretato da Ashley Benson (qui l’articolo sui suoi esordi assurdia lasciare la serie? Nella premiere vedremo le Liars alle prese con una situazione intricata e sole 24 ore di tempo per salvare la loro amica. La King lascia un indizio importante in tal senso: ‘Il destino di Hanna permetterà davvero alla stagione di procedere’.

Hanna Marin è inoltre assente nel poster della settima stagione di Pretty Little Liars: ulteriore indizio?

Fatto sta che questa sarà la stagione più mortale di tutte, parola della King. E se la King si è esposta così, un motivo dovrà pur esserci: che sia Hanna Marin oppure no, uno dei personaggi principali di Pretty Little Liars sembra destinato a lasciarci durante la settima stagione. Ed a questo punto noi non vediamo davvero l’ora di scoprire che cosa succederà.

 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

serie

10 Serie Tv da guardare se odi la vita reale

La Battaglia dei Bastardi è una rivoluzione. Soprattutto per Sansa Stark