in ,

Netflix lancia Maniapp, l’app delle ansie ispirata a Maniac

maniac

Maniac è una delle nuove Serie Tv originali di Netflix. La storia di Annie e Owen e il loro viaggio nella mente sta riscuotendo grande successo nel pubblico e Netflix Italia ha deciso di creare un sito legato alla Serie Tv: Maniapp.

Maniapp è un modo per scoprire qual è la mania di cui siamo vittima. Il sito gioca con le ansie e le manie di tutti i giorni, fornendo una diagnosi personalizzata a tutti coloro che si sottopongono al test iniziale.

Maniapp ci viene introdotta da Costantino della Gherardesca, conduttore di programmi Tv come Pechino Express e The Voice. Costantino ci introduce al test in questo video rilasciato da Netflix:

Su Maniapp basta selezionare le ansie tra le varie categorie proposte e ottenere così la propria diagnosi. Oltre al fare il test è possibile anche entrare in contatto con gli utenti con cui si ha maggiore affinità di ansia, mandandogli una gif di “sostegno”. L’obiettivo è sentirsi un po’ più normali… nonostante le nostre ansie.

maniac

Maniac segue le storie di Annie Landsberg e Owen Milgrim. Annie è delusa e senza direzion, concentrata sui rapporti disastrati con la madre e la sorella. Owen, invece, è il quinto figlio di ricchi industriali di New York e per tutti la vita ha dovuto affrontare una controversa diagnosi di schizofrenia.

Vengono attirati dalla promessa di una nuova cura farmaceutica inventata dal dottor James K. Mantleray, il quale afferma che le sue pillole possono risolvere tutti i problemi della mente. Insieme ad altri dieci estranei proveranno questa nuova cura che – secondo quanto vien detto loro – risolverà tutti i loro problemi in modo permanente, senza complicanze.

Protagonisti della Serie Tv sono Emma Stone (La la land) e Jonah Hill (The Wolf of Wolf Street). Netflix ha rilasciato Maniac il 21 settembre 2018.

E voi, quali sono le vostre ansie?

Leggi anche – Maniac: Il pilot ci ha spiazzati

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

game of thrones

Le 8 volte in cui Game of Thrones ha copiato dalla Storia

game of thrones

Se Olenna Tyrell avesse avuto Google