in ,

Miracle Workers: Dark Ages – Il trailer della serie comedy con Daniel Radcliffe e Steve Buscemi

Miracles Workers: Dark Ages - Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe e Steve Buscemi tornano a farci ridere nella serie tv antologica ideata da Simon Rich (Saturday Night Live): la seconda stagione si intitolerà Miracle Workers: Dark Ages.

Nel secondo capitolo di questa serie Tv torniamo indietro nel tempo, in un’atmosfera che ci riporta alla mente il Monty Python e la comedy musicale Galavant, anch’essa ambientata in atmosfera medievale.

Miracle Workers: Dark Ages racconta di un villaggio medievale i cui abitanti cercano di rimanere positivi in un’epoca in cui c’è grande ineguaglianza di reddito, una pessima assistenza sanitaria e un’ignoranza diffusa.

C’è dunque, come si può facilmente intuire, un completo cambio di ambientazione e di trama rispetto alla prima stagione, ambientata in Paradiso. Il cast, però, è rimasto lo stesso: oltre a Radcliffe e Buscemi ritroveremo anche Geraldine Viswanathan, Karan Soni, Jon Bass e Lolly Adefope, in nuovi ruoli e nuove appassionanti sfide.

Ecco il trailer rilasciato dalla TBS e ora disponibile al tutti i fan della serie:

“Hai mai la sensazione che viviamo in un’epoca storica davvero terribile?”

Daniel Radcliffe interpreta il principe, che non è lo spietato sovrano che il padre sembra essere. Erede di una lunga generazione di tiranni assassini, non ha talenti e non possiede nessuna capacità. Vuole conquistare l’approvazione del padre come suo successore al trono, pur dovendo far fronte a tutte le stranezze della vita medievale. Il suo amico (Soni) lo aiuterà a restare con i piedi per terra.

Viswanathan interpreta una giovane donna che deve affrontare i tempi bui con le sue credenze: la terra è piatta e il diavolo è reale. Buscemi, invece, si cala nei panni di un contadino che rischia sempre di venir ucciso, senza alcun motivo.

La nuova stagione avrà 10 episodi e arriverà sulla TBS il 28 gennaio 2020.

Leggi anche – Miracle Workers: ben oltre Una settimana da Dio

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

lie to me

Lie to Me è una serie di cui si parla troppo poco

Queste Oscure Materie 1×06 – È tempo di scegliere da che parte stare, Lyra