in

Miracle Workers: Daniel Radcliffe e Steve Buscemi protagonisti della miniserie

Daniel Radcliffe

Andrà in onda per la prima volta nel 2018, in America, la Serie Tv Miracle Workers che vedrà Daniel Radcliffe e Steve Buscemi interpretare i protagonisti.

Miracle Workers è una nuova miniserie comedy dal tema antologico della TBS ed ambientata in Paradiso.

I protagonisti sono un angelo di bassa lega di nome Craig (Daniel Radcliffe) ed il suo capo supremo, Dio (Steve Buscemi). Craig ha l’ingrato compito di smistare le preghiere di tutta l’umanità mentre Dio si è distratto dedicandosi al suo hobby preferito, ancora dobbiamo scoprire quale sia.

Radcliffe torna alle origini, pare che interpretare personaggi che possiedono poteri magici in stile Harry Potter sia il suo destino.


Quando il povero Craig svolge il suo noioso mestiere si rende conto che la Terra è in pericolo. Si sente in dovere di occuparsene realizzando un miracolo praticamente impossibile, mentre il grande capo è distratto dall’attualmente misterioso hobby.

Originariamente doveva essere Owen Wilson ad affiancare Daniel Radcliffe nei panni di Dio, ma ad Agosto Wilson ha misteriosamente rinunciato alla parte, lasciando la miniserie orfana di un protagonista su due.

A causa dell’abbandono di Owen Wilson le riprese sono slittate più avanti nel tempo e di conseguenza anche l’uscita della serie stessa perché si doveva scritturare un sostituto che fosse adatto alla parte.

La scelta è ricaduta su Steve Buscemi, gigante di Hollywood che si è messo in luce anche sul piccolo schermo, specialmente con la Serie HBO, Boardwalk Empire.

Nucky e Jimmy
Nucky e Jimmy

La storia è ispirata al libro “What in God’s Name”, scritto da Simon Rich, che ne è anche il produttore insieme a Lorne Michaels (Saturday Night Live).

La comedy sarà composta da sette episodi di cui ancora non si conosce la durata.

Attendiamo con ansia una miniserie leggera e tutta da ridere!

LEGGI ANCHE – Negli ultimi giorni è stata annunciata la produzione di 21 nuove Serie Tv: eccole!

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

mindhunter

Mindhunter 1×03 e 1×04 – La compassione che non può esistere

serie tv

7 attori italiani che recitano in Serie Tv straniere