in

Cristina Yang tornerà mai in Grey’s Anatomy? Sandra Oh sembra avere le idee ben chiare

grey's anatomy cristina yang

L’attrice Sandra Oh è tornata a parlare della possibilità che il suo personaggio, Cristina Yang , torni nella serie Grey’s Anatomy!

Dopo la notizia dell’addio delle due attrici, Sarah Drew e Jessica Capshaw, al termine della 14 stagione di Grey’s Anatomy, che ha provocato grande rabbia tra i fan, sembra che siano in molti a chiedere a Shonda Rhimes di aprire le porte a qualche ritorno eccellente. L’idea che più stuzzica il fandom della Serie, sarebbe quella che porterebbe al cameo di Callie Torres, interpretata da Sara Ramirez, quanto meno per concedere il giusto epilogo a lei e ad Arizona. Ma per il futuro, sarebbero in tantissimi, forse tutti, a voler rivedere Cristina Yang. Ma l’attrice che in Grey’s Anatomy ha interpretato il personaggio di CristinaSandra Oh, è attualmente impegnata nella promozione della nuova serie tv in cui recita, Killing Eve, e nel corso di un’intervista ha anche parlato della possibilità di un suo ritorno nella serie tv di Shonda Rhimes.

L’attrice ha discusso durante l’intervista del fatto che, fin dal suo addio alla serie, avvenuto al termine della decima stagione, ogni anno si parli di un suo possibile ritorno: “È divertente. Ogni anno sento che potrei tornare nella serie. Ma la cosa più importante, ed è ciò mi rende molto felice, è constatare come anche se la serie sta andando avanti per la sua strada,  le persone sono ancora affezionate anche al personaggio di Cristina. Questo significa molto per me.”

Nonostante il grande affetto che i fan continuano a dimostrarle, Sandra sta pensando comunque al prossimo passo della sua carriera: “Mi è chiaro, come artista, che mi sto evolvendo e sono davvero felice di essere impegnata in un altro progetto. Sto andando avanti, per quanto io sia ancora profondamente legata a questo personaggio e a questa serie”.

E quindi le parole sul suo possibile ritorno, sul quale appare decisamente pessimista, ma per una ragione ben precisa e per nulla scontata: la bellezza del suo addio.

Sandra, in pratica, considera il suo finale perfetto e un suo breve ritorno potrebbe non essere all’altezza di quella puntata: “Credo che sia difficile battere quel finale, anche perché ho capito che è stato principalmente quello a permettere di mantenere aperta una relazione tra Cristina e i fan di Grey’s Anatomy. Non sono sicura che un ritorno sia davvero una cosa buona. Non posso rispondere con certezza al momento, perché sono davvero molto concentrata su Eve [il suo personaggio nella serie Killing Eve] in questo periodo. L’idea di tornare a vestire i panni di Cristina non mi stuzzica al momento. Ma le cose possono cambiare, chi può sapere quanto ancora durerà Grey’s Anatomy?”

Chi ancora spera nel suo ritorno dovrà aggrapparsi a quest’ultima frase. In ogni caso non si può non riconoscere a Sandra Oh una certa onestà intellettuale nella sua risposta.

Leggi anche: Il dottor Burke contro tutti

Written by Aria Jannic

"Le donne tranquille non fanno la storia", o almeno così dicono. Ed è per questo che non sono mai tranquilla.
Lunatica, nevrotica e logorroica. Tremendamente arrabbiata ogni giorno col mondo, vivo la mia vita ad un attacco di panico alla volta.
Ma vi assicuro, ho anche dei difetti!

È arrivato il momento di saperne di più su Il Miracolo, prossima serie Tv di Sky ideata da Niccolò Ammaniti

serie tv

La banda di Manchester che pare essersi ispirata a Breaking Bad è stata condannata a 85 anni di carcere