in

Doctor Who: un grande antagonista sta per tornare

I rumour che affermavano il ritorno del capitano Jack nello speciale di Natale 2016 sono stati smentiti dall’attore John Barrowman, ma un altro personaggio, un antagonista, ha confermato che tornerà nella serie. Si tratta di Missy, la quale ha il volto dell’attrice scozzese Michelle Gomez. L’ultima sua comparsa in Doctor Who è stata sul pianeta Skaro, in balia di un’orda di Dalek, nell’episodio 9×02, The Witch’s Familiar, in una scena piuttosto ambigua che ha lasciato supporre che si sia salvata, in qualche modo, grazie a “un’idea davvero brillante”; poi, di lei nemmeno l’ombra.

doctor who missyMichelle Gomez, attrice interprete di Missy in Doctor Who, ha rivelato alla convention MegaCon svoltasi pochi giorni fa a Orlando, in Florida, che la Signora del Tempo amica/nemica del Dottore sarà presente anche nella decima stagione.

La prima apparizione di Missy, recente rigenerazione del Maestro – che, esattamente come il Dottore, ha avuto vari volti durante il lungo corso della serie, tra i quali quelli di Roger Delgado, Derek Jacobi e John Simm – è avvenuta nell’ottava stagione, per poi tornare in due episodi della nona. Tuttavia, l’attesa per rivedere Missy sullo schermo è ancora lunga: la decima stagione sarà mandata in onda sulla BBC nel 2017, mentre per quest’anno è stato confermato il consueto speciale natalizio.

Pearl Mackie
Pearl Mackie

Detto addio a Clara Oswald (Jenna Coleman) con la quale ha condiviso molte avventure, il Dottore, interpretato ancora dallo scozzese Peter Capaldi, sarà accompagnato da una nuova companion, Bill, che è stata annunciata ad aprile 2016 e che farà la sua apparizione ufficiale nel primo episodio della decima stagione. Bill ha il volto dell’emergente Pearl Mackie, attrice alla sua prima grande esperienza televisiva, che siamo sicuri darà un grande slancio alla sua carriera.

Al timone della decima serie ci sarà ancora Steven Moffatt, divenuto showrunner ufficiale di Doctor Who dal 2010 dopo aver collaborato alla scrittura degli episodi durante l’era di Russell T. Davies; cederà poi il posto a Chris Chibnall, anch’egli già parte del team di scrittori della serie e creatore di un’altra serie britannica, Broadchurch. La decima serie sarà composta da dodici episodi, ma Moffatt ha rivelato che consisteranno principalmente in storie singole e non in doppi episodi (come è invece stata strutturata la nona stagione) per permettere una migliore definizione della personalità della nuova companion Bill. Le riprese inizieranno a luglio, a seguito della conclusione delle riprese per lo speciale natalizio di quest’anno e la serie non vedrà la luce prima del 2017, .

 

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Daenerys Targaryen

HBO e Game of Thrones senza pace: stavolta la diatriba è con un sito porno

Arya Stark e il bisogno di identità