in ,

Game of Thrones – Le sorelle Stark si confessano sulla loro riunione!

game of thrones

Una delle scene più attese da parte dei numerosi fan, da quando è iniziata questa settima stagione di Game of Thrones, è avvenuta nell’ultimo episodio andato in onda questa settimana (a tal proposito potete leggere la nostra recensione qui). Stiamo parlando dell’incontro dopo ben sei stagioni avvenuto da parte delle due sorelle Stark, Arya e Sansa, interpretate rispettivamente da Maisie Williams e Sophie Turner. Le due attrici sono state intervistate dal magazine Entertainment Weekly, per sapere cosa hanno provato a lavorare nuovamente insieme dopo tutti questi anni, essendo le attrici molto legate nella vita reale.

game of thrones

Nell’intervista, la Turner, ha esordito dicendo che la loro prima scena insieme è stata l’incontro avvenuto nelle cripte e che non riuscivamo ad eseguirla da copione, rovinando il momento numerose volte.

Non riuscivamo a rimanere serie! Il nostro rapporto è molto intimo, ma solo il lato divertente, mai il lato lavorativo. Ero nervosa. Mi ha terrorizzato. È come recitare per tua madre. Quando qualcuno sta guardando, non lo fai altrettanto bene.

La Williams ha concordato, aggiungendo:

E’ stata una cosa strana, girare la nostra prima scena insieme. Eravamo entrambe imbarazzate nel fare il nostro lavoro l’una di fronte all’altra. Ci sono volute alcune ore per rimanere serie e farlo realmente. In seguito è andato tutto bene sul set e ci siamo potute concentrare, ma è stato difficilissimo entrare nel personaggio con Sophie di fronte a me.

Turner, inoltre, ha ricordato quando ha potuto leggere per la prima volta, in formato digitale, l’incontro tra Sansa, Arya e Bran. L’attrice era al momento sul set di un film che stava girando ed intorno a lei, ovviamente, erano presenti fan di Game of Thrones, che alla sua reazione chiedevano che cosa stava succedendo. La prima cosa che ha fatto, ha continuato, è stata chiamare l’amica e collega, volendo sapere cosa ne pensasse.

I loro personaggi, fin dalla prima stagione, hanno ricevuto contrastanti reazioni da parte dei fan. Sansa, per molto tempo, è stata considerata un personaggio passivo bloccata in situazioni fuori dal proprio controllo, mentre Arya un personaggio molto più forte ed indipendente. Ragion per cui, le due attrici, sperano che i fan non siano più tentati nel paragonare le due sorelle Stark, essendo entrambe cresciute e divenute due personaggi dal carattere forte. La Williams ha voluto comunque dire la sua opinione in merito:

Non giro molte scene con donne all’interno della Serie, ed ho pensato che la reazione a questa settima stagione, sarebbe stata come quella avvenuta nella prima, quando le persone ci paragonavano. Siamo due ragazze completamente diverse che recitano due personaggi completamente diversi ed ho pensato “Beh, ricomincerà tutto di nuovo, con le persone che paragoneranno noi ed i personaggi”. Così, all’inizio, ero nervosa. Ma alla fine il mio cervello ha preso il controllo ed ho realizzato che tutto ciò sarà divertente. 

Qualcosa che forse non tutti gli appassionati della Serie conoscono, è che le due attrici hanno deciso di tatuarsi la data del giorno in cui si sono conosciute ed hanno iniziato a recitare insieme.

Quella data significa molto per noi ed abbiamo sempre detto che l’avremmo fatto. Spiega la Turner. Stavamo filmando da una settimana e stavamo vivendo uno dei nostri momenti migliori  e quindi ci siamo dette “C***o, facciamolo!”

Durante la messa in onda della puntata, fra la Williams e la Turner c’è stato questo divertente scambio di tweet che, sicuramente, i fan hanno apprezzato moltissimo.

game of thrones 

Leggi anche: Game of Thrones 7×04, le Pagelle – La leggenda di Brandon lo Spoileratore

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Shadowhunters

Shadowhunters avrà un finale pirotecnico

shadowhunters

10 motivi per i quali shippare i Malec è un’ottima idea