in ,

Game of Thrones, Emilia Clarke temeva di essere licenziata a causa dei suoi problemi di salute

game of thrones 8
Game of Thrones - Daenerys la folle

La star di Game of Thrones, Emilia Clarke, si è fatta avanti otto mesi fa raccontando la sua drammatica storia a proposito dei suoi aneurismi cerebrale. Nonostante la sua carriera sia andata (e vada) a gonfie vele ora ha rivelato la sua più grande paura: aveva timore di dirlo alla troupe per via del suo lavoro. L’attrice, consacrata al mondo per il ruolo di Daenerys, ha avuto due aneurismi che hanno richiesto un intervento al cervello. Questo è accaduto tra la prima e la seconda stagione della serie.

Parlando sul podcast di “The Table Manners”, Emilia ha spiegato a Jessie Ware e a sua madre che la malattia avrebbe potuto ucciderla, ma non ha osato dire al team di produzione cosa non andava. Quando gliel’ha detto ha poi rivelato che non aveva ancora la certezza di cosa stesse succedendo e doveva prima assicurarsi che non sarebbe morta.

Quindi ci sono volute tre settimane per dire, dice lei: “Scusate per non aver risposto alle vecchie e-mail. Sono stata solo un po’, sapete! Sto bene! A proposito, va tutto alla grande. Sto benissimo. Tornerò al lavoro, non ho niente che non vada. Sto benissimo.” Quando le è stato chiesto perché sentiva il bisogno di nascondere la verità alla squadra, ha risposto: “Ero sola, e costantemente, così spaventata di essere licenziata per qualsiasi motivo.

Game of Thrones

Fortunatamente Emilia, quest’anno come tanti anni fa, ha trovato il coraggio e la forza di raccontare al mondo la sua storia, sensibilizzando anche gli animi di persone che c’erano passate prima di lei! All’inizio faticava a raccontarlo alla gente per paura di essere considerata “un’attrice con una storia strappalacrime“. Poi ha aggiunto che aprirsi così davanti i suoi fan è stato liberatorio e spaventoso allo stesso tempo.

LEGGI ANCHE – Game of Thrones, la reunion musicale di Maisie Williams e Lena Headey

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

I migliori film e serie tv che arrivano su Netflix questo weekend (20 – 22 dicembre)

5 cose che forse non sai sulla fine di Game of Thrones