in ,

Game of Thrones gioca con i suoi fan e annuncia la data ufficiale della premiere della settima stagione: ECCOLA!

game of thrones home 1
game of thrones home 1

Game of Thrones ha finalmente rivelato la data della messa in onda della settima stagione, e lo ha fatto in modo assolutamente geniale!

Una notizia che è diventata la storia di un hype pazzesco, tutto da raccontare, ma andiamo con ordine. Tutto parte due ore prima dell’annuncio; nella pagina ufficiale Facebook di Game Of Thrones compare un post. Qui si chiede ai fan di “aiutare a rivelare la data della première di Game of Thrones 7”. Inutile dire che il messaggio è rimbalzato su tutti i social come una scheggia impazzita; alle 20.00 (ora italiana) una massa clamorosa di utenti ha letteralmente investito la pagina della celeberrima Serie Tv.

Quando l’annuncio è arrivato, sulla pagina è comparso, in diretta Facebook, un video con un blocco di ghiaccio e un’indicazione chiara. Ogni utente doveva scrivere la parola Fire sotto questo video e “una volta arrivati a un certo numero di commenti, la fiamma scatenata dai vostri “Fire” scioglierà il blocco di ghiaccio e avrete il teaser con la data”. Inutile dire che gli oltre 100.000 utenti di media che la pagina ha registrato in quelle ore convulse hanno probabilmente incendiato tutta la creatura di Zuckerberg. E, come se non bastasse, la diretta si è interrotta per ben due volte; qualcuno ha pensato addirittura a uno scherzo di pessimo gusto dell’emittente.

Per fortuna, alla fine, il calore degli utenti è stato premiato. Dal blocco di ghiaccio è uscito il primo teaser trailer della nuova stagione. Qui abbiamo sentito le voci dei protagonisti appositamente montate su alcune inquadrature di statue di creature mitologiche, che rappresentano i simboli delle casate di Westeros. A chiudere il tutto un occhio azzurro limpido; scoprire a chi appartiene sarà uno dei misteri di questa nuova stagione. Ci sarà tempo per tutte le considerazioni. Intanto godetevelo e preparatevi:

il 16 luglio inizia Game of Thrones 7!

Noi ci permettiamo una sola piccola osservazione. I geni della comunicazione relativa a Game of Thrones hanno usato un trucco molto in voga in alcuni giochi di carte collezionabili fantasy online. Qui l’uscita di una carta particolarmente importante può essere anticipata da una competizione tra tutti i giocatori. Le mosse degli utenti (vittorie, attacchi, utilizzo di particolari poteri), liberano la carta dalla “prigionia” che la storia le aveva costruito attorno. Così i giocatori si sentono molto più coinvolti nello stesso gioco. Ricopiare questa procedura è stata una mossa fantastica!

Leggi anche – Game of Thrones: 5 modi in cui potrebbe finire

Written by Modestino Picariello

Ogni pezzo di Hall of Series è una piccola storia. Io faccio in modo che quella storia vi arrivi nella maniera migliore possibile. Sono l'editor: è un lavoro duro ma qualcuno deve pur farlo.

Ah, di tanto in tanto analizzo serie con lo sguardo del lettore appassionato di classici: potrete non essere d'accordo con me, ma nessuno vi darà qualcosa di vagamente simile

chukie

10 motivi per amare Chuckie di Sons of Anarchy

storia

La vera storia nascosta dietro le Serie Tv storiche