Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » Dopo Scorsese e Coppola, anche Jodie Foster attacca i film sui supereroi: «È una fase»

Dopo Scorsese e Coppola, anche Jodie Foster attacca i film sui supereroi: «È una fase»

Tra Taxi Driver, Il silenzio degli innocenti, Contact e molto altro, Jodie Foster si è affermata come star di Hollywood, amata da diverse generazioni. E parlando con Elle la scorsa settimana, si è anche unita alla vecchia guardia di élite hollywoodiane come Martin Scorsese e Francis Ford Coppola che sono stufe che tutti i film, negli ultimi anni, siano sui supereroi.

Jodie Foster: “È una fase che è durata un po’ troppo a lungo per me, ma è una fase, e ho visto tante fasi diverse”

Retoricamente parlando, il tono utilizzato da Jodie Foster si colloca a metà strada tra le pacate riflessioni di Scorsese e le rabbiose esclamazioni di Coppola:

“Speriamo che la gente si stufi presto. Quelli belli, come Iron Man, Black Panther, Matrix, mi stupiscono e mi coinvolgono nell’intrattenimento. Ma non è per questo che sono diventata attrice. E quei film non cambiano la mia vita. Spero che ci sia spazio per tutto il resto”.

Da quando Martin Scorsese ha fatto i suoi famigerati commenti sul fatto che i film Marvel non sono “cinema”, la sensazione generale sui film di supereroi in generale è cambiata. Non sono più popolari come un tempo e anche gli studios stanno pensando di cambiare il loro approccio. Quindi i commenti di Foster non susciteranno il furore che hanno provocato quelli del regista, al contrario sembra che stiano ottenendo più consensi.

Nel futuro più immediato, possiamo aspettarci nuovi film Marvel come Thunderbolts, che vedrà protagonista una squadra di antieroi che comprende l’Agente degli Stati Uniti (Wyatt Russell), Yelena Belova (Florence Pugh), Bucky Barnes (Sebastian Stan) e altri ancora. Il cast sarà sicuramente fantastico, ma la gente sarà ancora abbastanza interessata all’Universo Marcel da venire a vedere il film quando debutterà al cinema?

Al momento abbiamo ancora una data di uscita per Thunderbolts. Per quanto riguarda l’attrice Jodie Foster, apparirà nella quarta stagione di True Detective sulla HBO, che debutterà il 24 gennaio (e proprio nei giorni scorsi è stato rilasciato il trailer).

Martin Scorsese si sbilancia sul fenomeno Barbienheimer: «Offre una speranza per un cinema diverso»