in ,

Aaron Paul confessa la sua crisi dopo Breaking Bad: «Fai un film commerciale e sei condannato»

Aaron Paul sa cosa significa successo. Quello di Breaking Bad è stato infatti planetario, un tripudio di pubblico e critica che ha consegnato ai posteri una delle migliori serie tv di sempre.
La storia di Hollywood insegna due cose: o cavalchi il successo oppure ne sei travolto, e alla lunga ti perdi. Emblematico come Bryan Cranston, attore conosciuto ma di certo non famosissimo, dopo Breaking Bad sia riuscito a ottenere ruoli (soprattutto cinematografici) o anche solo candidature a ruoli che ne hanno ampliato la risonanza mediatica.

Aaron Paul, invece, racconta che non è stato così per lui.
O meglio, non completamente. In una lunga intervista a Vulture, infatti, l’interprete di Jesse Pinkman mette in chiaro i suoi pensieri, tornando alla fine del 2013:

“Ero così convinto di me all’apice di Breaking Bad, mi offrivano qualsiasi ruolo”

breaking bad

Dopo il successo di Breaking Bad, Aaron Paul ha avuto un ruolo da protagonista in Need for Speed e un altro ruolo in Exodus – Dei e Re di Ridley Scott, flop di critica e pubblico: “Fai un film commerciale che non ha il successo previsto e sei condannato”.
È così che funziona Hollywood, la dura legge dell’insuccesso del successo.

Dopo una serie di occasioni mancate, compreso un film che si è rivelato un “mostruoso successo, ma è troppo doloroso da nominare”, Aaron Paul è tornato nei panni di Jesse Pinkman. Arriviamo, dunque, all’imminente sequel El Camino:

“Avevo delle spine nel fianco di cui mi dovevo liberare. Mia moglie sapeva ciò che provavo, così quando le ho detto che Vince mi voleva mi ha abbracciato. Sapeva che questa per me era una nuova opportunità per spiegare le ali.”

breaking bad

E pensare che nessuno sapeva del film di Breaking Bad, che è stato annunciato come un fulmine a ciel sereno qualche mese fa.
La nostra fiducia verso Vince Gilligan è cieca, come quella di Aaron Paul: sappiamo e speriamo, dunque, che questo sia il rilancio definitivo della carriera di un attore che merita davvero tanto.

Leggi anche: El Camino – Nuovo spot svela il ritorno di un altro personaggio

Written by Alessandro Fazio

"Una vita basta a malapena per diventare bravo in una cosa, quindi devi stare bene attento a quello in cui vuoi diventare bravo" (True Detective). Seguire le passioni è la linfa vitale della mia esistenza.

Euphoria – Secondo questa interessante teoria, Fez sarebbe un omaggio a Mac Miller

La vera storia di Lenny Bruce, il genio irriverente di The Marvelous Mrs. Maisel