in

Bob Odenkirk ricoverato, il post di Aaron Paul di qualche minuto fa: «I love you my friend»

Come ormai molti di voi sapranno, Bob Odenkirk, il protagonista di Better Call Saul, è stato ricoverato d’urgenza oggi dopo essersi sentito male sul set di Better Call Saul, mentre stava girando una scena della stagione conclusiva della serie. Better Call Saul, arrivato alla sua sesta stagione che vedrà la luce nel 2022, è stata la serie della definitiva consacrazione di Bob Odenkirk: attore sontuosamente poliedrico che si era distinto precedentemente in ruoli comici (come ad esempio in How I Met Your Mother) per poi arrivare alla consacrazione drammatica prima con Breaking Bad e poi, appunto, con Better Call Saul, serie in cui si è ritagliato il primo ruolo da assoluto protagonista e non più solo da comprimario, seppur di livello assoluto.

Appena Bob si è sentito male sul set è stata chiamata l’ambulanza e l’attore è stato poi trasferito nell’ospedale di Albuquerque, città in cui gira scene ormai da più di un decennio, tra Breaking Bad e Better Call Saul. Siamo ancora in attesa di notizie più chiare sull’accaduto, ma la situazione non sembra per niente promettente purtroppo. I post dei suoi amici e colleghi alimentano la preoccupazione dei fan di Bob. Già qualche ora fa, Bryan Cranston aveva pubblicato un post che non faceva ben sperare, ma quello di Aaron Paul di qualche minuto fa aumenta ancor di più il livello di preoccupazione per le sorti dell’attore che ha interpretato Saul Goodman in tutti questi anni.

Solo un “I love you, my friend” con una foto di Bob dalle tinte nere e dallo sfondo nero. Rimaniamo in attesa di notizie e vi terremo aggiornati minuto per minuto sull’accaduto, nella speranza che Bob possa riprendersi e che si tratti soltanto di un grandissimo spavento dal quale il nostro beniamino possa uscire il prima possibile.

LEGGI ANCHE – Bob Odenkirk ricoverato, il post preoccupante di Bryan Cranston: “Preghiamo per Bob”

Scritto da Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

breaking bad better call saul

Bob Odenkirk ricoverato in ospedale, il preoccupante post di Bryan Cranston: «Preghiamo per Bob»

Bob Odenkirk ricoverato, il post di David Cross: «Condividerò ciò che so quando posso, Bob è forte»