Vai al contenuto
Home » News » L’ultima genialata nascosta che forse non avete notato in Better Call Saul

L’ultima genialata nascosta che forse non avete notato in Better Call Saul

Better Call Saul si è conclusa questa settimana, lasciandoci in un fiume di lacrime, ricordi – è la fine di un’era cominciata nel 2008 con Breaking Bad e durata la bellezza di 14 anni – ed emozioni indelebili, tra le quali figura anche una punta di speranza: in fondo, data la riconciliazione tra Saul e Kim, si può dire che a suo modo quello di Better Call Saul è decisamente un lieto fine. In questi anni Vince Gilligan e Peter Gould ci hanno abituati a tenere altissima l’asticella sotto ogni punto di vista: dai colpi di scena studiatissimi e mai telefonati, passando per il simbolismo e anche per i numerosi easter egg presenti nella serie, che ci aspettiamo faccia il pieno di riconoscimenti e premi ai prossimi Emmy Awards.

Così siamo stati abituati – a dire il vero sin dai tempi di Breaking Bad – a scorgere i significati che gli sceneggiatori hanno voluto dare a questa o quella scena, e abbiamo imparato a stare attenti anche ai dettagli più insignificanti. E questo assunto vale anche per la penultima puntata di Better Call Saul, in cui è successo quanto vi raccontiamo nelle righe seguenti.

Su Reddit sta spopolando questa immagine che vi mostriamo qua sotto, con allegato significato:

Ebbene, perchè sta spopolando quest’immagine? Stando a quanto teorizzano gli utenti di Reddit – teoria che ci sentiamo ampiamente di sostenere – la ragazza raffigurata in entrambe le immagini sarebbe Kristy Esposito. Se questo nome non vi dice nulla, Kristy Esposito è un personaggio che abbiamo conosciuto nella puntata 4×10 di Better Call Saul: la ragazza era in corsa per la borsa di studio istituita dalla HHM in memoria di Chuck McGill, fratello di Jimmy, e venne presa molto a cuore da Saul\Jimmy che fuori dalla HHM ci tenne a parlarle vedendo in lei un potenziale smisurato. Nella 6×12, penultima puntata di Better Call Saul, si vede una donna che ha le fattezze di Kristy Esposito – ormai ovviamente cresciuta – che istruisce un anziano prima del processo proprio come farebbe Kim Wexler, e infatti la stessa Kim si sofferma con lo sguardo su quella scena.

Su Twitter gli utenti hanno chiesto a Peter Gould se la teoria fosse giusta: siamo ancora in attesa di risposta, ma sembra proprio che ci troviamo davanti all’ennesima genialata nascosta degli sceneggiatori di Better Call Saul.

LEGGI ANCHE – Better Call Saul: le Pagelle finali