in ,

Better Call Saul, ecco il nuovo teaser della quinta stagione!

Better Call Saul 5 tornerà a febbraio 2020, e anche se non è proprio dietro l’angolo la AMC ci delizia con questi piccoli teaser in attesa del trailer vero e proprio. Dopotutto, è passato più di un anno da quando Jimmy è stato spazzato via da Saul. Sicuramente i successivi avvenimenti di Better Call Saul ci porteranno dritti alla storia di Breaking Bad.

La AMC sul suo account Instagram della serie sta preparando il terreno per la quinta stagione. Infatti, oltre al teaser che troverete sotto e che vi spiegheremo in seguito, salta all’occhio un post con un numero di telefono. I fan possono provare a chiamare questo numero e vedere cosa succede:

Coloro che chiamano il numero saranno accolti da nientemeno che Saul Goodman, che vuole aiutarli nei loro problemi legali. Saul fa menzione del fatto che chi chiama può conoscerlo come il “ragazzo del telefono”. Questo appellativo richiama il tempo in cui Jimmy vendeva telefoni usa e getta ai criminali durante la sua sospensione. Chi chiama è incoraggiato a lasciare un messaggio, e lui lo richiamerà.

Possiamo solo immaginare date che provando a chiamare dall’Italia l’unica cosa che riusciamo a sentire è il silenzio. Dopo aver provato questi piccolo esperimento veniamo al dunque: il teaser di Better Call Saul. Come abbiamo già detto, la trasformazione in Saul è stata completata. Lo possiamo notare, come nei teaser precedenti, dai vestiti sgargianti. Questa volta Saul parla ad un attore per una pubblicità. Mentre sentiamo la sua voce passano una serie di immagini. Diamo un’occhiata:

Once more, with feeling.

Gepostet von Better Call Saul am Mittwoch, 1. Januar 2020

Ci sono tutti: Mike (malconcio), Nacho, Kim e Gustavo Fring non manca più nessuno all’appello. La voce di Saul è chiara: “C’è tensione qui” e dietro la macchina da presa c’è proprio lui con le sue cravatte eccentriche. Un teaser che incalza, che vuole trasmettere tensione (anche con il sottofondo musicale). La quinta stagione entra nel vivo e, come abbiamo avuto modo di analizzare nel precedente video, potremmo vederne delle belle.

Non ci resta che aspettare il 23 febbraio, “with feelings”!

LEGGI ANCHE – Better Call Saul 5, un nuovo teaser ci mostra Saul in una strana e pericolosa situazione

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

docuserie netflix

Le 10 migliori docuserie che puoi trovare su Netflix

Netflix

Tutte le novità in arrivo a gennaio su Netflix