in ,

American Horror Story continuerà il suo viaggio nell’horror

La sesta stagione di American Horror Story, Roanoke, ha attirato critiche contrastanti tra i fan: c’è chi l’ha amata e chi l’ha odiata. Ma Ryan Murphy non intende fermarsi.

American Horror Story ha ottenuto il rinnovo per altre tre stagioni. La settima stagione era già stata confermata, e ora anche l’ottava e la nona sono state ufficialmente ordinate.

American Horror Story

American Horror Story ha dato inizio alla rivoluzione delle serie antologiche” ha affermato John Landgraf, CEO della FX. “Come Roanoke ha dimostrato, la serie è tutt’oggi seguita e di successo quanto lo era Murder House sei anni fa. Ogni nuovo capitolo è un evento culturale, amato in ogni svolta di scenario, stile, trama e cast. Siamo eccitati all’idea che Ryan Murphy, Brad Falchuk e l’intero team continuino a portare una serie così rivoluzionaria e celebrata per molti anni a venire”.

Il CEO della Fox, Dana Walden, ha aggiunto: “Quando Ryan Murphy e Brad Falchuk ci hanno portato l’idea di una serie horror antologica, con un gruppo di attori che ogni anno interpreta personaggi diversi, in periodi storici diversi e una trama diversa, eravamo sbalorditi dall’originalità della loro visione. Da allora ci hanno dato sei stagioni fantastiche, che hanno attratto milioni di spettatori, successo di critica e dozzine di premi”.

John Landgraf ha inoltre rivelato di non conoscere il tema dell’ottava né della nona stagione. “Stiamo estendendo il rinnovo sulla base della fiducia, e dei buoni numeri che la serie ci dà” ha affermato.

Per la gioia dei fan, sono emersi alcuni primi dettagli riguardo la settima stagione. Ryan Murphy ha descritto la settima stagione come “una storia moderna”. Il tema è così top-secret che Murphy ha rivelato che solo tre persone lo conoscono: Dana Walden, John Landgraf e l’attrice Sarah Paulson. Quest’ultima e il collega Evan Peters, entrambi volti iconici della serie, parteciperanno anche alla settima stagione.

Speriamo soltanto che non ci tengano con il fiato sospeso per molto!

Leggi anche – American Horror Story: la sesta è la più spaventosa delle stagioni

Leggi anche – American Horror Story: il season finale è pura poesia

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Scrubs

Le 10 canzoni più iconiche di Scrubs

taboo

Taboo: occulto e mistero in una Londra Ottocentesca