in ,

American Horror Story – Evan Peters rifiuta di far parte della nona stagione

Evan Peters ha partecipato ad American Horror Story sin dalla prima stagione, Murder House, fino ad arrivare alla più recente, Apocalypse. Ha collezionato un numero di personaggi interpretati elevatissimo, alcuni dei quali entrati nell’immaginario collettivo come simbolo di questa serie. Tra eroi, malvagi e personaggi situati nel mezzo, ha interpretato ben 15 personaggi diversi in sole 8 stagioni, alcuni dei quali rappresentano figure realmente esistite. Ora però mette da parte tutto questo, perché ha deciso di prendersi una pausa da American Horror Story e non partecipare alla sua nona stagione.

american horror story evan peters

Voglio prendermi una stagione di pausa.

L’attore è diventato con il tempo una costante della serie insieme conSarah Paulson. Ha deciso di rompere questa associazione e non tornare nella nona stagione.
Peters ha infatti dichiarato qualche giorno fa, in un’intervista al WonderCon, di voler rimanere in panchina per una stagione. Quindi, questo non pare un addio definitivo. Come, invece, è accaduto in passato con la collega Jessica Lange, che ha ufficialmente abbandonato la serie dopo la quarta stagione, fatta eccezione per un piccolo cameo nell’ottava.

Non interpreterà il fidanzato del personaggio di Emma Roberts

A differenza di quanto ci avevano fatto pensare le voci che circolavano, non sarà lui a interpretare il fidanzato del personaggio di Emma Roberts, sua compagna storica anche nella vita reale. Il ruolo a quanto pare andrà all’olimpionico pluripremiato Gus Kenworthy. Queste sono le uniche informazioni rivelate fino ad ora sulla prossima stagione, di cui non si sanno ancora il tema e minimi dettagli sulla trama.

Nei prossimi mesi potremo comunque rivedere Evan Peters sul grande schermo. Tornerà a interpretare il mutante dotato di supervelocità Quicksilver nell’ultimo film degli X-men – Dark Phoenix. Non è ancora sicuro se riprenderà il suo ruolo nella seconda stagione di Pose, una serie sempre ideata da Ryan Murphy, attualmente in fase di produzione.

LEGGI ANCHE – American horror story: ogni stagione espressa in un solo concetto

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

Game of Thrones sigla

Game of Thrones – Come è nata la sigla della serie? «Come il gioco RisiKo»

serie tv

5 momenti delle Serie Tv che un pugno allo stomaco era meglio