in

Le 5 cancellazioni (di serie tv) più dolorose di Netflix negli ultimi mesi

netflix

Il 2017 è stato, senza ombra di dubbio, un anno di dolorosi tagli da parte della piattaforma Netflix: nel giro di pochi giorni, abbiamo appreso i nomi delle “sfortunate” Serie Tv che in breve non avrebbero più avuto una degna conclusione su questa piattaforma streaming. Come ben presto vedremo, Netflix in realtà non è nuova a questa forma di tagli. Le motivazioni che ruotano attorno a queste decisioni tassative, in genere, sono sempre le stesse: ragioni puramente economiche.

Molte delle Serie Tv che Netflix sceglie di tagliare sono infatti fra quelle più costose in assoluto – alcune arrivano quasi a eguagliare gli enormi costi di “Game of Thrones”, giusto per fare un esempio – oppure quelle i cui costi non eguagliano gli ascolti da parte del pubblico.

Per fortuna non sempre la conclusione della storia è così dolorosa: vi è stato un singolare episodio in cui la battaglia per il rinnovo di una Serie Tv, intrapresa dall’utenza agguerrita, ha avuto i suoi frutti arrivando persino a ottenere qualcosa che la stessa Netflix non aveva nemmeno considerato. Questo è il caso della prima Serie Tv di questa lista che, dopo essere stata ufficialmente cancellata l’1 Giugno del 2017, ha ottenuto, proprio in questi giorni, un inaspettato rinnovo per uno special. Andiamo a vedere tutti i dettagli:

1. Sense8

sense8

La cancellazione da parte di Netflix di questa Serie Tv, creata dalle sorelle Lana e Lily Wachowski e da J.M. Straczynski nel 2015, è stata recepita dai fans come un vero e proprio schiaffo in pieno volto.

La seconda stagione lasciava la trama senza una conclusione: la sorte di Wolfgang era incerta e molte domande non avevano una degna risposta. Tuttavia, secondo Netflix, la Serie costerebbe troppo e quindi rientrerebbe fra quei prodotti da cancellare. Il bacino di utenza traboccava di ascolti, questa Serie era nel frattempo diventata iconica a livello mondiale, nel mondo tutti i social erano stati invasi dagli hashtag di protesta #RenewSense8 e #BringbackSense8, era stata aperta una petizione su Change.org che aveva raggiunto una cifra esorbitante di firme, ma tutto questo a Netflix sembrava non importare.

E poi, all’improvviso, la svolta! A quanto pare la cancellazione di questa Serie è stata talmente dolorosa che – per una volta – la voce dei fans è stata ascoltata a sorpresa e noi lo abbiamo appreso direttamente da Lana Wachowski. Quest’ultima, in una lettera postata sui social il 29 Giugno, ha dichiarato che la Serie Tv è stata rinnovata per uno speciale da due ore che concluderebbe finalmente la storia. Malgrado siamo certi che “le cerchie” di tutto il mondo avrebbero preferito un’intera nuova stagione, ci sentiamo soddisfatti del traguardo conseguito.

Written by Alessia Reina

Laureata in Scienze Biologiche, ho sempre nutrito la passione per la scrittura e per il cinema, due fra i miei hobby più cari.

Ogni Serie Tv è come un libro: ti viene proposta una nuova storia con uno stile e con un linguaggio ben preciso; alla fine del viaggio può restarti qualcosa, come un segno più o meno profondo.

Nei miei articoli spero di trasmettere la stessa passione con cui seguo queste Storie, cercando di analizzarle da un punto di vista critico più oggettivo possibile.

once upon a time

Once Upon a Time – Ecco le prime indiscrezioni sulla settima stagione!

serie tv

7 notizie sulle Serie Tv che vi peggioreranno la giornata