in

Netflix, tutti i contenuti in scadenza a Settembre 2020: ecco le serie che verranno cancellate!

netflix

Netflix si affaccia a questo Settembre 2020 con una serie di nuove uscite, tra cui molti prodotti originali, e anche qualche cancellazione dal catalogo. Per quanto riguarda le nuove uscite si prospetta un Settembre molto ricco, con alcuni pezzi da 90 in arrivo tra novità e grandi ritorni (qui trovate tutti i dettagli relativi alle nuove uscite Netflix a Settembre 2020). Per quanto invece concerne le cancellazioni – anche se sarebbe più appropriato dire appunto contenuti in scadenza, visto che il termine cancellazioni riguarda più che altro le serie originali che Netflix decide di eliminare dalla circolazione, tecnicamente – si prospetta un mese non troppo sanguinoso, decisamente più clemente rispetto ad altri dove abbiamo dovuto abbandonare grossissime produzioni che erano su Netflix in affitto.

Si pensi ad esempio a Mad Men, esclusa dalla piattaforma una manciata di settimane fa dopo svariate peripezie e un rinvio che ci aveva fatto sperare in una conferma last minute. Conferma che poi, purtroppo, non è mai davvero arrivata.

Bisogna dire che comunque nell’ultimo anno Netflix ci ha abituati molto bene. Sembrano lontani i tempi in cui, una dopo l’altra e nello stesso mese, venivano cancellate dal catalotogo serie mastodontiche come Dexter, Californication e Dr. House, col rischio di veder fare la stessa fine anche ad How I Met Your Mother e Sons of Anarchy. Nell’ultimo anno solare, fatta eccezione per Lost e Mad Men, non si registrano in effetti grandissime esclusioni dal catalogo, segnale tangibile del fatto che il trend stia ormai inesorabilmente cambiando dopo un paio d’anni in cui, per puntare sulle produzioni originali, Netflix aveva fatto spesso e volentieri piazza pulita di serie non di sua proprietà ma di cui deteneva i diritti a tempo determinato.

Quindi, a cosa dovremo rinunciare questo mese?

Gli addii si concentreranno tutti nella giornata del 30 Settembre, e le serie che dovremo salutare saranno queste: Wynnona Earp, Chiamatemi Francesco, I Padroni del Paradiso e, probabilmente unica davvero degna di nota, One Punch Man, per la cui eliminazione probabilmente qualcuno piangerà. Per il resto, da segnalare solo l’uscita di scena di Tales of Irish Castles, che da domani non sarà più disponibile sul catalogo. Per ora è tutto, alla prossima!

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

Amazon Prime Video, Prison Break

Amazon Prime Video, tutti i contenuti in scadenza a Settembre 2020: addio a grandi serie!

dark

30 disagi che solo un vero fan di Dark può capire