Vai al contenuto
Home » Netflix » I 6 migliori film horror che puoi trovare su Netflix

I 6 migliori film horror che puoi trovare su Netflix

Il catalogo del colosso streaming è un mondo vasto e, molto spesso, inesplorato. Tra i tanti interessanti titoli che potete trovare su Netflix ci sono alcuni film horror che vale davvero la pena di recuperare. Soprattutto se siete fan dell’horror, si capisce. In ogni caso, in questa lista troverete un po’ di tutto, persino film molto diversi per accontentare anche i palati più sensibili. Dall’isola in mezzo al mare di Apostle ai boschi de Il Rituale alle strade caotiche di The Neon Demon.

Insomma, se siete alla ricerca di un bel film horror da vedere su Netflix questa lista verrà, probabilmente, in vostro soccorso.

1) L’avvocato del Diavolo

È un classico: c’è Charlize Theron bella da star male, c’è Keanu Reeves prima di menare le mani in John Wick e c’è Al Pacino che fa il Diavolo. Cosa volete di più? Quando a Kevin Lomax, avvocato di successo di una piccola citta, viene offerto il lavoro dei sogni a New York presso un importante studio legale e con uno stipendio da capogiro, rifiutare non sembra affatto un’opzione. Prima a Kevin viene chiesto di dare la sua opinione riguardo una giuria, poi di difendere un ricco magnate omicida, tutto questo sotto lo sguardo attento del suo capo.

Il capo dell’azienda, John Milton, non è altro che il Diavolo in persona che tenta di conquistare l’anima di Kevin con lusinghe e doni.

Inebriato dal successo nella grande città, Kevin comincia a mettere da parte la moglie, sempre più preoccupata dallo strano cambiamento del marito. Marie Anne, vittima di visioni e apparizioni demoniache, sembrerebbe l’unica ad aver capito la vera natura di John Milton.

2) Il gioco di Gerald

film horror Netflix

Adattamento di un romanzo di Stephen King, Il gioco di Gerald non vi farà più venire voglia di rimanere soli a casa… né di altre cose. Gerald e Cassie sembrano una coppia perfetta, affiatata e felice, ma in realtà non è affatto così. Quando decidono di andare per qualche giorno sulla casa al lago, nel tentativo di recuperare il rapporto, qualcosa va storto. Mentre tenta di convincere la moglie a provare dei giochi sessuali, Gerald ha un infarto e muore lasciando Cassie ammanettata al letto.

Per la donna inizia un vero e proprio incubo a occhi aperti, dove la realtà si mischia con ricordi sepolti nell’inconscio, mentre un’oscura presenza si avvicina sempre di più.

Non stiamo parlando di uno degli adattamenti migliori del maestro dell’orrore, però Il gioco di Gerald rimane un buon film horror da recuperare su Netflix per tre essenziali motivi: l’atmosfera angosciante; l’ottima interpretazione di Carla Cugino; la regia di Mike Flanagan (sì, il creatore di The Haunting Series). Incatenata al letto e assalita da allucinazioni, Cassie lotta fra la vita e la morte.

3) Il rituale

film horror Netflix

Anche qui parliamo di un adattamento di un romanzo. The Ritual vede protagonisti Luke, Phil, Hutch e Dom, un gruppo di amici di lunga data che si avventurano in un’escursione sul “sentiero del re” (che si trova in Svezia). I quattro hanno deciso questa meta per commemorare Rob, un loro caro amico ucciso qualche mese prima durante una rapina. Dopo essersi allontanati dal percorso ufficiale, il gruppo trova nel bosco prima un alce eviscerato e poi una serie di rune incise sui tronchi. Inoltrandosi nel bosco le stranezze continuano e una imponente creatura sembra dare loro la caccia.

Mentre tentano sempre più disperatamente di trovare una via di uscita, il bosco pare invece attirarli verso qualcosa di antico e mostruoso.

The Ritual riprende il classico leitmotiv dei film horror del perdersi nella foresta e imbattersi in elementi o esseri diabolici. Dall’antenato Hansel & Gretel passando per Blair Witch Project, il bosco è spesso raffigurato nella tradizione come un luogo da incubo in cui può nascondersi di tutto. E The Ritual non fa eccezione.

4) The Neon Demon

film horror Netflix

Anche l’horror può essere d’autore. Tra i casi più recenti a dimostrarlo, The Neon Demon è una pellicola interessante e particolare che potete recuperare dal catalogo Netflix. Nel film, diretto da Nicolas Winding Refn, Elle Fanning interpreta una sedicenne di provincia trasferitasi a Los Angeles per inseguire il sogno di diventare una modella. Inizialmente impaurita e confusa dai ritmi della metropoli e dal clima competitivo nel mondo della moda, Jesse si adatta poco alla volta al successo e alle attenzioni che riscuote. La misteriosa truccatrice Ruby avvia Jesse a un mondo nuovo, fatto di locali notturni, chirurgia estetica e pericolose passerelle.

Questa moderna fiaba vampiresca trascina lo spettatore nei vicoli oscuri di una Los Angeles falsamente illuminata, che nasconde un’anima nera come la pece.

Tra apparizioni di linci in una stanza di hotel e visioni oniriche a neon, Jesse sprofonda sempre di più nel torbido mondo che dispiega sotto di lei. Ma più la sua fame di successo cresce, più cresce la fame di coloro che la considerano un pericolo.

5) His House

film horror Netflix

Il film horror più recente di questa lista, uscito nel 2020, e presente su Netflix. La trama segue le vicissitudini di una giovane coppia di migranti africani scappati dal loro paese di origine, come tanti come loro, per cercare una vita migliore lontano. In Inghilterra entrano in un centro di accoglienza dove viene assegnata loro una casa di prova. Se si comporteranno bene e sapranno integrarsi potranno rimanere, altrimenti verranno rispediti in Sudan. Mentre Bol cerca di abbracciare questa nuova vita, Rial sia aggrappa con violenza alle sue origini e al ricordo della figlia persa in mare.

Un racconto crudo e vero, in cui gli eventi sovrannaturali servono più da cornice per sottolineare l’orrore che si sono lasciati alle spalle i protagonisti.

Nei muri della casa, i due hanno l’impressione di sentire voci e sussurri. Se però Bol avverte queste voci come minacce che lo tormentano e vorrebbero cacciarlo via, a Rial sembra di risentire la voce della figlia. Cosa si nasconde davvero tra le pareti domestiche?

6) Apostle

film horror Netflix

Questo film diretto da Gareth Edwards vede tra i suoi interpreti due volti di eccezione, ovvero Dan Stevens (Legion) e Michael Sheen (Good Omens). Nel 1905, Thomas si reca su un’isola lontana per riportare indietro la sorella entrata a far parte di una misteriosa setta. Tale setta è guidata da un uomo tanto carismatico quanto pericoloso, Malcolm, che impone con la forza le sue leggi in nome di una misteriosa divinità che nessuno ha mai visto. Sull’isola, Thomas cerca di trarre in salvo la sua amata sorella e nel tentativo di riuscirci si scontra con una verità tenuta nascosta a tutti da Malcolm.

Altamente consigliato, questo film, a metà tra Midsommar e Il Prescelto, si colloca tra le migliori pellicole del genere uscite su Netflix.

Apostle è un film che riprende un filone caro al genere horror, vale a dire quello della setta. Non è la prima volta che il cinema utilizza una simbolica comunità contorta e plagiata da strane regole per traslare in chiave più o meno sovrannaturale l’idea della setta che esiste nell’immaginario collettivo.

LEGGI ANCHE – La classifica delle 5 migliori Serie Tv horror del 2020